Johnny Depp vince contro Amber Heard: diffamato dalla ex moglie

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 giu. (askanews) - La corte di Fairfax in Virginia ha dato ragione a Johnny Depp nel processo intentato contro la ex moglie Amber Heard che ha diffamato l'attore al contrario dell'attore assolto dalla stessa accusa. Amber dovrà pagare all'ex marito 15 milioni di dollari, una cifra inferiore ai 50 milioni chiesti dall'attore sulla scorta di un articolo di opinione da lei firmato sul Washington Post nel 2018. Una cifra che è più del doppio degli alimenti ricevuti al momento del divorzio.

I sette membri della giuria sono giunti a questa decisione dopo sei settimane di processo e 13 ore di deliberazioni in camera di consiglio. Amber Heard ha accolto a capo chino la lettura della sentenza. Johnny Depp è in Gran Bretagna ed è stato fotografato in un pub di Newcastle. L'articolo intitolato "Ho parlato contro la violenza sessuale e dovuto far fronte alll'ira della nostra cultura. Questo deve cambiare" non menzionava Depp per nome. Amber aveva rilanciato con una controquerela da 100 milioni di dollari, quando un avvocato del suo ex aveva definito le sue accuse "un imbroglio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli