Johnny Hallyday, nuova disputa fra familiari del rocker francese

Parigi, 27 dic. (askanews) - Nuova battaglia giudiziaria tra i familiari di Johnny Hallyday. Dopo le dispute sull'eredità, ecco un nuovo capitolo di controversie, questa volta sul tema della sepoltura del celebre cantante e attore francese morto nel 2017.

Da una parte c'è la vedova, Laetitia Boudou, e dall'altra Laura Smet, la figlia dell'attore e di Nathalie Baye. Come da sua volontà, Hallyday è sepolto a Saint-Barth, in un cimitero sulla spiaggia. Una sistemazione provvisoria ma soprattutto precaria: il feretro infatti è minacciato dalla corrosione della spiaggia e da una colonia di granchi particolarmente popolosa. Laetitia Boudou vorrebbe trasferire i resti dell'attore in una cripta che ha fatto costruire poche decine di metri più lontano. Ma Laura Smet si oppone. L'attrice francese accusa la "matrigna" di non averla avvisata e di essere venuta a conoscenza dell'ipotesi di esumazione della salma di suo padre solo attraverso le notizie di stampa.

Da qui uno scambio di reciproche accuse. E il trasferimento della salma ancora in stand by in attesa delle prossime mosse dei legali.