Johnson e Raab: "La colpa di una No-Deal Brexit sarà di Bruxelles"

Comincia il gioco dello scaricabarile, a meno di tre mesi dal 31 ottobre, scadenza della Brexit. Per Boris Johnson e Dominic Raab la responsabilità di un "No-Deal" sarà dell'Unione Europea. Ma auspicano ancora un "accordo di buon senso". Il vero scoglio è ancora il "backstop", il confine irlandese.