Johnson: Gb continuerà a lavorare con Ue per affrontare sfide

Fco

Roma, 8 gen. (askanews) - Gran Bretagna e Unione Europea continueranno a lavorare in sinergia "per affrontare le principali sfide del mondo". Lo ha affermato sui suoi profili social il premier britannico Boris Johnson, che oggi ha avuto un colloquio con Ursula von der Leyen, la presidente della Commissione Europea. "Oggi mi sono incontrato con von der Leyen", ha scritto l'inquilino di Downing Street, "Quando lasceremo l'Ue il 31 gennaio, negozieremo un nuovo accordo di libero scambio con i nostri partner europei e continueremo a lavorare insieme come amici e sovrani per affrontare le maggiori sfide del mondo.