Johnson & Johnson a over 60, "in Italia stesse condizioni di AstraZeneca"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Vaccino Johnson & Johnson in Italia a over 60, dopo il 'verdetto' dell'Ema arriva la raccomandazione con l'aggiornamento delle note informative del consenso. "Per il vaccino Janssen si raccomandano le stesse condizioni di utilizzo del vaccino Vaxzevria (AstraZeneca, ndr.). Pertanto, il vaccino Janssen, il cui uso è approvato a partire dai 18 anni di età, dovrà essere preferenzialmente somministrato a persone di età superiore ai 60 anni". Questa infatti l'indicazione d’uso ad interim del vaccino J&J contro Covid-19, contenuta nella circolare firmata dal direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza.

Vengono quindi aggiornate anche le note informative del consenso. Con la circolare, infatti, "si trasmette la nota informativa del vaccino Janssen e l’aggiornamento della nota informativa del vaccino Comirnaty (Pfizer) e Moderna, a cura dell'Aifa. Sono confermati il modulo di consenso alla vaccinazione Covid-19 e la nota informativa relativa al vaccino Vaxzevria (AstraZeneca)".