Johnson rischia di diventare il premier più insopportabile di sempre

In Lussemburgo, per discutere con i vertici della Commissione europea, Boris Johnson non intende fare alcun passo indietro sulla sua Brexit