Johnson scrive, Tusk risponde: "Il backstop è una garanzia"

Il presidente del Consiglio europeo risponde alla lettera del premier britannico, che si diceva disposto a un accordo per il divorzio, ma senza backstop