Johnson: Trump ha incitato l'assalto al Campidoglio

·1 minuto per la lettura

AGI - L'assalto al Campidoglio è stato incitato da Donald Trump e dai dubbi che ha seminato sulla legittimità del risultato delle elezioni Usa. E' la dichiarazione del primo ministro britannico, Boris Johnson, riportata dalla Bbc.

Il presidente degli Stati Uniti, afferma Johnson, ha "incoraggiato la gente ad assaltare il Campidoglio e ha costantemente messo in dubbio l'esito di un'elezione libera ed equa". "Credo che ciò sia stato completamente sbagliato", ha aggiunto il primo ministro britannico, "tutto quello che posso dire e che sono molto lieto che il presidente eletto sia stato ora confermato in carica come dovuto e che la democrazia abbia prevalso".