Joker, ecco quanto ha guadagnato Joaquin Phoenix per interpretare il ruolo

Osannato dal pubblico e dalla critica, Joker vince premi su premi e batte record su record. Il supercattivo lanciato dai fumetti del franchise di Batman, infatti, sta conquistando davvero tutti. Ma quanto ha guadagnatoJoaquin Phoenix per interpretare il meraviglioso villain? La cifra, in realtà, è nota già da qualche tempo ed è molto più bassa rispetto a quello che possiamo pensare… LEGGI ANCHE: -- L'inquietante maledizione del ruolo di Joker: cosa potrebbe accadere a Joaquin Phoenix

Joker è il film vietato ai minori più visto di sempre

Andiamo con ordine: la pellicola diretta da Todd Phillips ha appena vinto la palma di film vietato ai minori più visto di tutti i tempi, avendo incassato più di 850 milioni di dollari nei cinema in tutto il mondo. Una cifra che sta facendo la gioia della Warner Bros, che grazie al film basato sulla genesi del personaggio tratto dai fumetti DC sta guadagnando davvero bene, al punto che ora punta dritta a superare il miliardo il prima possibile. È a questo punto dunque che molti fan della pellicola hanno cominciato a farsi una domanda: quanto ha guadagnato Joaquin Phoenix per interpretare Joker?

Ecco quanto ha guadagnato Joaquin Phoenix per interpretare Joker

Se andiamo a parlare di cifre, l'attore statunitense è stato pagato 4.5 milioni di dollari. Una paga che sembra veramente bassa se confrontata con gli incassi da capogiro del film e con il cachet di tante altre star hollywoodiane, ma che è completamente comprensibile se si pensa al fatto che l’intero budget della pellicola è stato di soli 64 milioni di dollari. Davvero un affare per gli investitori e i produttori del film, anche se – pensandoci bene – qualora dovesse esserci un sequel di Joker, i numeri salirebbero incredibilmente, cachet di Joaquin Phoenix compreso! Foto: Kikapress \ Niko Tavernise concesse da Ufficio stampa Warner Bros. Entertainment Inc.