Joker: svelato il compenso di Joaquin Phoenix

Joker compenso Joaquin Phoenix

Secondo indiscrezioni il compenso di Joaquin Phoenix per la sua interpretazione di Joker – che si vocifera potrebbe aspirare all’Oscar e prevedere anche un sequel – sarebbe stato di molto inferiore rispetto a quello richiesto da alcuni dei suoi colleghi.

Joker: il compenso di Joaquin Phoenix

Sarebbe stato di “soli” 4.5 milioni di dollari il compenso ricevuto da Joaquin Phoenix per la sua interpretazione di Joker. Un bottino di molto inferiore rispetto a quello ottenuto da alcuni dei suoi colleghi per i loro film della DC Comics, e che avrebbero stipulato accordi per oltre 10 milioni di dollari (tra questi Margot Robbie e Jared Leto, tra gli altri). Joker, che è stato osannato dalla critica e dal pubblico proprio per la straordinaria interpretazione di Joaquin Phoenix, secondo molti potrebbe aspirare all’Oscar e inoltre in tanti sarebbero felici di poter vedere un sequel del film – anche se non esistono conferme in merito.

Il budget per la realizzazione della pellicola sarebbe stato di 64 milioni di dollari, una cifra di gran lunga inferiore rispetto agli altri film tratti dall’universo dei fumetti. In molti hanno lodato la straordinaria interpretazione dell’acerrimo nemico di Batman fatta da Phoenix in questo prequel, che in tanti considerano più un film drammatico sulla condizione esistenziale dell’uomo che non un semplice cinecomic. Phoenix, che sarebbe stato molto reticente ha accettare il ruolo, secondo alcuni sarebbe stato uno dei migliori interpreti del personaggio, che negli altri film è stato interpretato anche da un celeberrimo Jack Nicholson, da Jared Leto e dal compianto Heath Ledger.