"Joker", tutto quello che c'è da sapere sul film con Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix è Joker (2019).

C’è grande attesa e trepidazione, oltre ad un certo grado di curiosità, per l’uscita di “Joker”, l’atteso standalone originale diretto dal regista candidato all’Oscar® Todd Phillips , famoso per aver diretto "Borat" e la trilogia "Una notte da leoni", e interpretato dal 3 volte candidato all’Oscar® Joaquin Phoenix .

La trama del film

Joaquin Phoenix in una scena di "Joker" (Warner Bros).

Secondo la sinossi ufficiale rilasciata dalla Warner Bros, “Joker” è incentrato sulla figura dell’iconico villain ed è uno standalone originale, diverso da qualsiasi altro film tratto dai comics apparso sul grande schermo fino ad ora. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck (Phoenix), un uomo profondamente turbato e ignorato dalla società, non è soltanto uno studio crudo e affascinante del personaggio, ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.

Non comparirà Batman

Data l’intenzione chiara di scostarsi dal mondo dei soliti cinecomics, il Joker di Todd Phillips potrebbe non avere alcun legame con i Joker finora visti sul grande schermo: Jack Nicholson, Heath Ledger e Jared Leto. Inoltre, non comparirà Batman. Potrebbe quindi essere un Joker precursore, che sarà fonte di ispirazione per quello che poi diventerà la nemesi dell’Uomo Pipistrello.

Il teaser trailer italiano

Lo scorso aprile, la Warner Bros ha rilasciato il primo assaggio della pellicola: un teaser trailer di poco più di due minuti e mezzo. Eccolo:

L’anteprima mondiale a Venezia

La Biennale di Venezia ha annunciato nella conferenza stampa dello scorso 25 luglio che “Joker” sarà presentato in concorso e in anteprima mondiale alla 76° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

L’uscita nelle sale italiane

“Joker”, presentato da Warner Bros. Pictures in collaborazione con Village Roadshow Pictures e BRON Creative, una produzione Joint Effort, arriverà nelle sale italiane a partire dal 3 ottobre 2019 e sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures.

L’attore: Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix in una scena di "Joker" (Warner Bros).

Ad interpretare il Joker sarà l’istrionico attore americano Joaquin Phoenix, 44 anni, candidato per ben tre volte agli Academy Awards per le sue straordinarie interpretazioni in "The Master" (2012) di Paul Thomas Anderson, "Quando l’amore brucia l’anima" (2005), film drammatico incentrato sulla vita del cantautore Johnny Cash, dove ha mostrato anche doti canore, vincendo il Golden Globe come miglior attore e un Grammy Award, e "Il Gladiatore" (2000), in cui interpretava Commodo, il malvagio imperatore patricida.

Joaquin Phoenix in una scena di "Joker" (Warner Bros).

Tra le altre interpretazioni notevoli di Phoenix ricordiamo “Lei” (2013), film di Spike Jonze, “Vizio di forma” (2014) di Paul Thomas Anderson e “Irrational Man” (2015) di Woody Allen, e qualcuno se lo ricorderà in “Signs” (2002) di M. Night Shyamalan nei panni del fratello di Mel Gibson.

Il cast

Robert De Niro e Joaquin Phoenix in una scena di "Joker" (Warner Bros).

Al fianco di Joaquin Phoenix ci sarà il premio Oscar® Robert De Niro nei panni di Franklin. Fanno parte del cast anche Zazie Beetz (“Deadpool 2”), Frances Conroy (le serie TV “American Horror Story”, “Castle Rock” di Hulu), Marc Maron (le serie TV “Maron”, “GLOW”), Bill Camp (“Red Sparrow”, ” Molly’s Game”), Glenn Fleshler (le serie TV “Billions”, “Barry”), Shea Whigham (“First Man – Il primo uomo”, “Kong: Skull Island”), Brett Cullen (“42 – La vera storia di una leggenda americana”, “Narcos” di Netflix), Douglas Hodge (“Red Sparrow”, “Penny Dreadful” in TV) e Josh Pais (l’imminente “Motherless Brooklyn”, “Insospettabili sospetti”).

Ci sarà un sequel?

Todd Phillips, il regista, avrebbe dichiarato a Total Film: “Farei qualsiasi cosa con Joaquin Phoenix, in ogni giorno di ogni settimana. Non credo esista nessuno come lui. Se Joaquin fosse disponibile al sequel e la gente andrà a vedere il film e la Warner mi chiedesse di fare un sequel di Joker, beh, accetterei sicuramente. Potremmo fare grandi cose insieme.”

Non resta che aspettare ottobre!

Il poster italiano di "Joker"