Jole Santelli, la malattia che deve affrontare la Presidente della Calabria

elezioni-regionali-calabria-jole-santelli

Le elezioni regionali in Calabria del 26 gennaio del 2020 hanno visto come vincitrice la candidata del centro destra Jole Santelli, che ha superato di gran lunga l’imprenditore Filippo Callipo ma che ora oltre al governo della sua regione dovrà affrontare anche la dura battaglia contro la malattia. La Santelli è infatti attualmente in cura nella sua Calabria ed è stato anche per questo che inizialmente vi erano stati dei tentennamenti nell’accettare la candidatura.

Jole Santelli e la malattia

La neo presidente calabrese aveva in precedenza sempre detto che per le cure si sarebbe affidata alla sanità pubblica della sua regione: “Non ho mai nascosto la mia malattia, qui tutti sanno, non voglio neanche però che essa mi perseguiti. Io sono in cura presso il reparto di oncologia di Paola. Sorpreso, vero? Da noi ci sono medici eccellenti. Le eccellenze in un mare di incompetenza, clientelismo, ignavia annegano come sassolini nello stagno. Lo so, tante cose non vanno. E io proverò a cambiare”.

Parlando poi di come il tumore l’abbia spinta a reagire accettando di buon grado la nomina a candidata governatrice per il centrodestra, la Santelli ha dichiarato: “Quando una persona subisce un attacco così violento alla propria vita, quando il dolore fisico si fa radicale e incomprimibile, allora quella persona ha due strade: deprimersi e farsi portare via dalla corrente, scegliere che il destino scelga per lei. Oppure attivarsi, concentrarsi e soprattutto ribellarsi.

La telefonata all’oncologo

La Santelli ha poi raccontato un aneddoto che dà la giusta misura di come una malattia quale può essere un tumore possa essere un terzo incomodo non indifferente nella vita di una persona: dalle azioni più banali alle decisioni che valgono una vita intera: “Quando Silvio Berlusconi mi offre la candidatura ringrazio felice, ma chiedo due minuti prima di accettare. Chiudo la telefonata e formo il numero del mio oncologo: posso candidarmi? Posso onorare il mandato quinquennale? Il medico risponde: non solo puoi candidarti ma mi auguro che io possa essere il tuo consulente negli anni della presidenza”.

  • Drone a casa di Di Maio nel cuore della notte, è giallo
    Notizie
    Adnkronos

    Drone a casa di Di Maio nel cuore della notte, è giallo

    Una settimana fa, nel cuore della notte tra lunedì 10 e martedì 11 febbraio, un drone vola per dieci minuti nel cortile all’altezza dell'abitazione romana del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, mettendo in allarme la scorta. Lo rivela 'La Repubblica'. ''Scatta delle foto all’interno? Filma? Registra dati sensibili? È un mistero perché il drone vola via indisturbato dopo aver fatto i suoi comodi - si legge sul quotidiano - Ma le forze dell’ordine si attivano. Probabilmente i militari all’esterno del palazzo hanno capito che qualcosa non quadra''. Secondo quanto ricostruisce 'La Repubblica' in quel momento ''il ministro degli Esteri è in missione nei Balcani. Non è a Roma, non è a casa, ma le indagini scattano lo stesso visto il ruolo di Di Maio, il cordone di sicurezza per un ministro di quel calibro che è stato violato e anche il fatto che i cieli intorno all’appartamento sono no fly zone. E vale anche per i piccoli droni che però possono essere attrezzati con gli strumenti della tecnologia più avanzata. È un giallo in piena regola".  "Di Maio viene avvertito mentre si trova in viaggio - scrive il quotidiano - Si tiene per sé la notizia. Con i pochi confidenti minimizza l’accaduto. Insomma, il suo invito è non dargli peso. Ma si tiene informato. Parte un’inchiesta della Questura di Roma che a sua volta gira le informazioni sommarie alla Digos. Ma viene attivato anche l’Ucigos, l’ufficio per le operazioni speciali. Il caso dunque viaggia ai massimi livelli della sicurezza nazionale. Da questo punto in poi le notizie ufficiali filtrano con il contagocce. Nessuno dice se è stato individuato il proprietario del drone e, nel caso, se è stato interrogato. Gli accertamenti proseguono, ma per il momento la sorveglianza non è stata rafforzata".

  • Mantova, uomo con ascia assale passante e carabinieri
    Notizie
    notizie.it

    Mantova, uomo con ascia assale passante e carabinieri

    Un uomo armato di ascia ha disseminato il panico per le strade di Castiglione delle Stiviere in provincia di Mantova.

  • Coronavirus, quanti morti a oggi? Il bilancio aggiornato
    Notizie
    notizie.it

    Coronavirus, quanti morti a oggi? Il bilancio aggiornato

    Il bilancio dei morti per coronavirus si aggrava di giorno in giorno: anche un italiano è risultato positivo ai test.

  • Bambina bullizzata a scuola in Messico: umiliata anche dal preside
    Notizie
    notizie.it

    Bambina bullizzata a scuola in Messico: umiliata anche dal preside

    In Messico una bambina bullizzata è stata costretta a cambiare scuola dopo che anche il preside del suo istituto ha minimizzato le sue sofferenze.

  • Elettra Lamborghini e i problemi col vestito a Domenica In
    Notizie
    notizie.it

    Elettra Lamborghini e i problemi col vestito a Domenica In

    Elettra Lamborghini ha problemi col vestito a Domenica In, interviene Mara con una spilla

  • Incidente a Torino, scontro tra un Suv e una Fiat 600: grave un 27enne
    Notizie
    notizie.it

    Incidente a Torino, scontro tra un Suv e una Fiat 600: grave un 27enne

    Gravissimo incidente tra un Suv e una Fiat 600 in corso Galileo Ferraris a Torino: un ragazzo di 27 anni è in fin di vita.

  • Scossa di terremoto nella notte al largo di Olbia: magnitudo pari a 3.5
    Notizie
    notizie.it

    Scossa di terremoto nella notte al largo di Olbia: magnitudo pari a 3.5

    Una scossa di terremoto ha colpito la Sardegna nella notte fra lunedì 17 e martedì 18 febbraio: il sisma ha avuto magnitudo pari a 3.5 gradi.

  • Samanta Togni e Mario Russo: il matrimonio in Umbria
    Notizie
    notizie.it

    Samanta Togni e Mario Russo: il matrimonio in Umbria

    Dopo solo 7 mesi di fidanzamento, Samanta Togni e Mario Russo si sono detti il fatidico sì: la cerimonia di nozze a Narni con rito civile

  • Gf Vip, un concorrente minaccia di lasciare il programma
    Notizie
    notizie.it

    Gf Vip, un concorrente minaccia di lasciare il programma

    Un altro concorrente ha minacciato di lasciare il Grande Fratello Vip: lo sfogo durante la notte.

  • Chi è John Travolta: tutto sull’attore statunitense
    Notizie
    DonneMagazine

    Chi è John Travolta: tutto sull’attore statunitense

    Chi è John Travolta, l'attore che ha conquistato il grande schermo con i suoi famosi balli in "La febbre del sabato sera" e "Pulp Fiction".

  • Intesa Sanpaolo lancia offerta a UBI: previste assunzioni di 2500 giovani
    Notizie
    notizie.it

    Intesa Sanpaolo lancia offerta a UBI: previste assunzioni di 2500 giovani

    Intesa Sanpaolo, la prima banca italiana, ha lanciato nella serata un'offerta pubblica di scambio su UBI Banca, la quarta banca del Paese.

  • Chi era Enzo Ferrari: quello che non sai sull’imprenditore
    Notizie
    DonneMagazine

    Chi era Enzo Ferrari: quello che non sai sull’imprenditore

    Chi era Enzo Ferrari: la biografia, vita privata e curiosità su uno degli imprenditori più famosi al mondo, padre dell'omonima casa automobilistica.

  • Decreti Sicurezza, Salvini: “Modifica? Pronto a denunciare Lamorgese”
    Notizie
    notizie.it

    Decreti Sicurezza, Salvini: “Modifica? Pronto a denunciare Lamorgese”

    Matteo Salvini è pronto a raccogliere migliaia di firme in tutta Italia contro la modifica dei Decreti Sicurezza: le sue parole.

  • Gabriel Garko e Gabriele Rossi: la storia è finita?
    Notizie
    notizie.it

    Gabriel Garko e Gabriele Rossi: la storia è finita?

    Il rapporto tra Gabriel Garko e Gabriele Rossi sarebbe giunto al capolinea: sui social gli indizi sulla rottura.

  • Benji e Fede si separano: annunciato l'ultimo live
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Benji e Fede si separano: annunciato l'ultimo live

    “Non è stata una scelta facile, vi vogliamo bene”: così Benji & Fede hanno annunciato la loro separazione.

  • Una badante ha abbandonato per strada il cadavere dell'anziano che accudiva
    Notizie
    AGI

    Una badante ha abbandonato per strada il cadavere dell'anziano che accudiva

    Abbandonato dalla badante che lo accudiva, dopo che era morto per cause naturali. È la sorte di un 84enne di Grottaminarda, Mario C., il cui corpo è stato ritrovato l'altra sera avvolto in una coperta con addosso solo i pantaloni di un pigiama e un cappello, abbandonato nei pressi dell'ospedale Rummo di Benevento, in via Pacevecchia, sotto un grosso pino dove c'è un parcheggio. La Squadra mobile della Questura di Benevento ha acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza e ha individuato una Wolkswagen Lupo che, intorno, alle 23 si e' fermata nel parcheggio. Una donna è scesa dall'auto e ha scaricato il corpo, andando poi via. È stato semplice risalire alla proprietaria dell'auto: è una 64enne di Gioi, in provincia di Salerno.La donna stata identificata e raggiunta a Grottaminarda, in provincia di Avellino, dove vive lavorando come badante. La 64enne accudiva da 12 anni l'anziano morto. È stata fermata e interrogata dal pm Marilia Capitanio. Ha confessato subito, ma agli inquirenti ha detto di aver rispettato solo le volontà dell'anziano, che più volte le aveva ripetuto di abbandonarlo ovunque, quando fosse morto, purché non lo avesse lasciato ai suoi figli. La sua posizione è dunque da chiarire.

  • Prelievi di sangue senza autorizzazione: indagato il chirurgo plastico dei vip
    Notizie
    notizie.it

    Prelievi di sangue senza autorizzazione: indagato il chirurgo plastico dei vip

    Giacomo Urtis, il chirurgo plastico dei vip, è indagato dalla Procura di Milano per aver effettuato dei prelievi di sangue senza autorizzazione.

  • Porsche Panamericana, la 911 per tutti i terreni
    Notizie
    motor1

    Porsche Panamericana, la 911 per tutti i terreni

    Fianchi scavati e padiglione piatto per questo prototipo del 1989, studiato per la strada e l'offroad

  • Auto contro moto a Cherasco: morto un ragazzo da poco maggiorenne
    Notizie
    notizie.it

    Auto contro moto a Cherasco: morto un ragazzo da poco maggiorenne

    Andrea Borgogno è morto mentre stava guidando la sua moto, schiantatasi contro un'auto nei pressi di Cherasco.

  • Android Auto, come configurarlo su smartphone e auto
    Notizie
    motor1

    Android Auto, come configurarlo su smartphone e auto

    Vi spieghiamo tutti i passaggi necessari per effettuare la configurazione iniziale

  • Notizie
    AGI

    La Miss Germania più anziana di sempre, votata da una giuria di sole donne

    Il suo nome è Leonie von Hase, ha 35 anni, fa l'imprenditrice e viene da Kiel, profondo nord della Germania. Fin qui niente di particolare. Il punto è che Leonie è la nuova Miss Germany. Eletta da una giuria di sole donne. Niente bikini, ma solo tailleur, e “carattere forte”, come suggerisce lo slogan del concorso di bellezza tedesco nel 2020. Per di più, Leonie è la Miss Germania più ‘anziana' di sempre. Una rivoluzione, piccola o grande dipende dai punti di vista, sicuramente uno schiaffo allo stereotipo delle carine in eterno costume da bagno e dalle misure più che perfette.Perché quest'anno le modalità d'ingaggio erano ben diverse dal solito: alla selezione potevano candidarsi donne tra i 18 e 35 anni e le finaliste venivano giudicate non (solo) per il proprio aspetto ma anche (e soprattutto) per “il proprio carattere, la propria personalità, la propria storia”, come ripetono gli organizzatori. In più, come detto, la giuria era esclusivamente femminile: per dire il salto di qualità, quest'anno tra i suoi membri c'erano anche Dagmar Woehrl, un'esponente politica del partito della cancelliera Angela Merkel, e la presentatrice Frauke Ludowig.Certo Leonie, trionfatrice su ben 7500 candidate, non ha reagito con la solita lacrimuccia e l'espressione sorpresa all'annuncio della sua vittoria: con posa da vincitrice, ha alzato i pugni verso il cielo, un po' alla maniera di Cassius Clay. “È la notte delle donne forti”, scandisce la trentacinquenne titolare di un'impresa on-line, prim'ancora di indossare la corona. E pensare che Miss Germany è una vera tradizione nel Paese di Goethe e di Beethoven, essendo che regge il segno dei tempi sin dal 1927, come ripetono pieni d'orgoglio gli organizzatori della kermesse. Che sono altrettanto fieri della rivoluzione di quest'anno: “Vogliamo un contest per l'epoca digitale”, dice l'organizzatore Max Klemmer. “Cercavamo un volto una donna di questi tempi, che si impegna in qualcosa, che sa utilizzare i social media e sappia essere un modello per il prossimo”. Una vita in giro per il mondoUna innovazione a tutto tondo, bisogna dire. Bionda e occhi verdi, non solo Leonie non è una ragazzina, ma è anche madre (suo figlio ha 3 anni), e pure questa in Germania è una novità assoluta. Non è sposata, e a Kiel – il capoluogo dello Schleswig Holstein – manda avanti il suo negozio on-line di moda vintage. La signora von Hase si mostra sicura di sé: “Il carattere di una persona viene dall'esperienza”, dice quando le chiedono della sua vita. Sicuramente è una donna globalizzata: è nata e cresciuta in Namibia, i genitori e le sue sorelle vivono ancora lì.Per l'elezione di Miss Germany sono tutti venuti apposta dall'Africa. E ha viaggiato il globo in lungo e largo, Leonie: “Avevo il bisogno di conoscere tutto il mondo”, ripete. Ha vissuto a Londra, Milano, Atene, Città del Capo e Berlino, ha lavorato come copywriter, esperta di marketing, stilista e animatrice di una start-up di design. A Kiel ci abita da appena cinque anni, reinventandosi per l'ennesima volta.Anche sul suo ruolo come Miss Germany mostra di avere le idee chiare: “Certo non farò il manichino per un anno”. Vuole mostrare che le donne possono essere “sicure di sé e indipendenti”. E ancora: “Non ho bisogno di un abito per esprimere la mia femminilità”. Per questo preferisce portare soprattutto pantaloni.Il suo sogno era quello di diventare attrice, ma finora non l'ha potuto realizzare. Certamente, però, ora calcherà non pochi palcoscenici: l'attendono oltre 200 tra eventi ed esibizioni nei prossimi dodici mesi. Non sarà sola in questo immane impegno, dato che sarà affiancata dalle due vice-regine Lara Runarsson, studentessa ventiduenne bavarese, e Michelle-Anastasia Masalis, ventitreenne da Amburgo.Di sicuro non sarà il solito tour a cui ci ha abituato l'ultradecennale storia delle reginette di tutto il mondo. Come si intuisce dalle parole che la nuova Miss Germany ha consegnato al sito del concorso: “La mia percezione di cosa sia una ‘bella donna' è data dalla forza, dal carattere e dall'autenticità che irradia”. Una dichiarazione d'intenti, né più né meno.

  • Ragazza trovata morta a Viterbo: “Solo 15 gocce prima di mandarla a casa”
    Notizie
    notizie.it

    Ragazza trovata morta a Viterbo: “Solo 15 gocce prima di mandarla a casa”

    Ragazza trovata morta a Viterbo: la 16enne aveva avuto un malore la sera prima. Il ministro Speranza ha avviato controlli all’ospedale di Belcolle.

  • Francesca Barra in lutto: “Continua a vegliare su di me”
    Notizie
    notizie.it

    Francesca Barra in lutto: “Continua a vegliare su di me”

    Francesca Barra è distrutta dal dolore: la giornalista ha rivelato il suo grave lutto attraverso i social.

  • Impiega 5 operai in nero: Finanza sanziona ditta edile nel Comasco
    Notizie
    Askanews

    Impiega 5 operai in nero: Finanza sanziona ditta edile nel Comasco

    Multa da 11mila euro comminata a Alta Valle Intelvi

  • Bambola “Le Fatine” ritirata dal commercio per rischio chimico
    Notizie
    notizie.it

    Bambola “Le Fatine” ritirata dal commercio per rischio chimico

    Ritirata dal commercio la bambola "Le Fatine" prodotta in Cina e contenente delle sostanze chimiche tossiche, pericolose per i bambini.