"Juan Carlos partito domenica, è a Santo Domingo"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il re emerito di Spagna Juan Carlos ha lasciato La Zarzuela, residenza privata del re di Spagna, domenica, dopo aver scritto la lettera con cui ha annunciato al figlio Felipe VI la decisione di lasciare il paese. Dopo aver trascorso la notte a Sanxenxo, in Galizia, località che ha frequentato negli ultimi anni in nome dell'amicizia che lega l'ex sovrano a Pedro Campos e dove ha praticato la vela, ieri mattina il re emerito si è diretto in auto a Oporto, da dove è partito per la Repubblica Dominicana. A scriverlo è il quotidiano La Vanguardia, secondo cui Juan Carlos I intende risiedere all'interno del complesso Casa de Campo a La Romana, per alcune settimane.

La sua permanenza avrà carattere temporale e non è da intendersi come trasferimento definitivo: il viaggio, come egli stesso ha indicato nella lettera indirizzata al figlio, corrisponde alla sua "volontà di trasferirsi, in questo momento, fuori dalla Spagna". I Fanjul, nota famiglia del posto che ha fatto fortuna grazie alle piantagioni di canna da zucchero, faranno da anfitrione durante la permanenza del re emerito a Santo Domingo.