Judo, perché la medaglia di bronzo di Gabriele Sechi vale come un oro

Una storia di talento quella di Gabriele che a 17 anni, grazie alla sua tenacia e dedizione, ha conquistato il bronzo ai campionati europei cadetti che si sono svolti in Slovenia. Una storia che ci parla anche delle difficoltà degli europei delle regioni (non solo geograficamente) marginali