Julie Andrews riceve il Leone alla carriera, ”Sono fortunata”

julie andrews

Durante il Festival del Cinema di Venezia l’attrice inglese ha ricevuto il Leone alla carriera; un premio importante, che ha suggellato più di 50 anni di onorata carriera. La statuetta alata le è stata consegnata dal presidente della Biennale Paolo Baratta.

”Sono stata una ragazza fortunata”

Julie Andrews, la Mary Poppins che tutti noi ricordiamo, è sbarcata al Lido di Venezia per ricevere un importante riconoscimento: il Leone alla carriera. L’attrice è stata accolta da una standing ovation di ben dieci minuti mentre il Leone alato le veniva consegnato direttamente dal presidente della Biennale Paolo Baratta. La Andrews ha fatto la sua entrata in scena nella Sala Grande del Palazzo del Cinema, dove la premiazione è stata preceduta da un’introduzione da parte del regista Luca Guadagnino. L’italiano ha commentato così la lunga e onorata carriera dell’ attrice 83enne: ”Julie Andrews è un’icona del ventesimo e ventunesimo secolo che sa trasmettere una sorta di classicismo olimpico in ogni cosa che fa. Ha rappresentato ai massimi livelli la recitazione, la danza, la musica, la scrittura e l’attivismo politico; la sua eleganza è diventata un valore assoluto: unica nella storia del cinema e assolutamente inimitabile”. Elegante come sempre, in un tailleur di raso celeste, Julie Andrews ha ricordato commossa gli inizi della sua carriera e ha ammesso di sentirsi tutt’oggi una ragazza fortunata. Ha dichiarato: ‘‘Ancora mi meraviglio, sono stata una ragazza fortunata che ha potuto recitare ruoli bellissimi” per poi confessare la sua passione per la canzone italiana.