Base jumper inglese si schianta sulle rocce e muore in Trentino

MARCO BERTORELLO / AFP

AGI - Un "base jumper" di nazionalità britannica è morto questa mattina dopo essersi lanciato con la tuta alare dal monte Brento nel Trentino occidentale. L'uomo si era lanciato dall'Happy Birthday, uno dei punti prediletti da quanti praticano questa disciplina, ma nella fase di volo il paracadute non si è aperto.

L'uomo si è schiantato contro le rocce dopo una caduta di oltre 200 metri ed è stato recuperato senza vita ai piedi della parete dagli uomini del soccorso alpino e dal medico di Trentino Emergenza, tutti calati dall'elicottero dei Vigili del Fuoco di Trento. Quella odierna è la prima tragedia del 2022 in quello che è considerato il 'regno' dei base jumper.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli