Juncker a Conte: "Italia sarà all'altezza"

webinfo@adnkronos.com

Bruxelles, 5 set. (AdnKronos) - (Tog/AdnKronos) 

"La formazione del governo del Lei presieduto giunge in un frangente importante per la nostra Unione, che richiede il rinnovato impegno di tutti gli Stati membri. Mi dà conforto la consapevolezza che le sfide che abbiamo di fronte, dalla migrazione alla necessità di assicurare uno sviluppo sostenibile alle nostre economie e sicurezza ai nostri cittadini, non sono uno sforzo da affrontare singolarmente, ma tutti assieme". Lo scrive il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker in una lettera di congratulazioni al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al secondo mandato. 

"Grazie alla sua leadership e con il sostegno del suo governo - prosegue Juncker nella lettera - sono convinto che l'Italia saprà giocare un ruolo di primo piano nell'affrontare queste essenziali sfide europee", dalle migrazioni allo sviluppo sostenibile, "ed essere all'altezza delle sue responsabilità di Stato fondatore dell'Unione". 

Le dichiarazioni di Juncker arrivano insieme alla notizia della decisione del Governo di nominare Paolo Gentiloni nuovo commissario europeo.