“And Just Like That…”, il sequel di Sex and the city

·1 minuto per la lettura
featured 1538584
featured 1538584

Milano, 12 nov. (askanews) – Prime immagini tratte da “And Just Like That…”, il nuovo capitolo della serie TV “Sex and the City”, di cui Sky ha svelato il teaser. La serie, del produttore esecutivo Michael Patrick King, ha dieci episodi e sarà disponibile dal 9 dicembre su Sky Serie e in streaming su NOW, in contemporanea col debutto su HBO Max. I primi due episodi saranno disponibili il 9 dicembre e i successivi otto episodi settimanalmente.

“And Just Like That…” segue Carrie (Sarah Jessica Parker), Miranda (Cynthia Nixon) e Charlotte (Kristin Davis) che sono passate dalle difficoltà della vita e dell’amicizia a trent’anni a quelle della vita e dell’amicizia a cinquanta. Manca Samantha (Kim Cattrall) che ha deciso di non partecipare al progetto.

All’annuncio della nuova serie ci sono stati molti articoli a commento di come sono invecchiate le protagoniste, con battute su rughe e capelli bianchi. “Tutti hanno qualcosa da dire – ha risposto Sarah Jessica Parker – ‘Ha troppe rughe, non ha abbastanza rughe’. Sembra quasi che le persone non vogliano che stiamo bene come siamo”, “So che aspetto ho. Non ho scelta. Cosa dovrei fare? Smettere di invecchiare? Scomparire?”.

Il cast include anche i già annunciati Sara Ramìrez, Sarita Choudhury, Nicole Ari Parker, Karen Pittman, Chris Noth, Mario Cantone, David Eigenberg, Willie Garson e Evan Handler.

Produttori esecutivi sono Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Cynthia Nixon, Julie Rottenberg, Elisa Zuritsky, John Melfi e Michael Patrick King. Alla sceneggiatura King, Samantha Irby, Rachna Fruchbom, Keli Goff, Julie Rottenberg e Elisa Zuritsky. La serie “Sex and the City” è stata creata da Darren Star ed è ispirata al romanzo “Sex and the City” di Candace Bushnell.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli