Due giornate di squalifica per Morata, la Juve farà ricorso

·1 minuto per la lettura

Due giornate di squalifica per Alvaro Morata. L'attaccante della Juventus, espulso al termine della sfida pareggiata 1-1 contro il Benevento, si è visto sventolare il rosso in faccia: per lui niente derby contro il Torino e niente Genoa. ​Una gara di squalifica, invece, per Arslan dell'Udinese e Schiattarella del Benevento.

LA MOTIVAZIONE - Questa la motivazione del giudice sportivo: "​per avere al termine della gara, sul terreno di gioco, rivolto al Direttore di gara un'espressione irriguardosa, indirizzata al medesimo". La Juve ha deciso di fare ricorso. Contro il Torino, quindi, scelte obbligate per Pirlo, con Ronaldo che verrà affiancato da Paulo Dybala.