Juve-Dybala: salta l'incontro tra Paratici e l'agente per il rinnovo. Il motivo

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La volontà della Juventus e di Paulo Dybala è quella di trovare un nuovo accordo per il rinnovo del contratto del numero 10 bianconero, attualmente in scadenza nel 2022, ma tra il dire e il fare c'è di mezzo un mare di cifre.

Non c'è infatti ancora l'accordo tra le parti sul prolungamento del giocatore. La Joya è tornata in campo in Champions contro la Dinamo Kiev e ha giocato anche contro Verona e Barcellona e ha dimostrato di non essere particolarmente in forma, come è normale che sia dopo un lungo stop.

Chris Ricco/Getty Images
Chris Ricco/Getty Images

Secondo quanto riferito da Tuttosport però il giocatore potrebbe risentire del mancato accordo con la Juventus per rinnovare il contratto. Al momento siamo in una vera e propria fase di stallo tra le parti. Jorge Antun, agente di Dybala, era arrivato in Italia per trattare con Paratici ma l'incontro previsto nei prossimi giorni dovrebbe slittare perché l'agente dovrebbe tornare in Argentina, senza incontrare il ds bianconero.

Se rinnovo sarà, la Joya dovrà ricevere dalla Juventus la certezza di essere il nuovo uomo immagine dei bianconeri, il leader tecnico e il punto di riferimento dell'ambiente, il tutto valorizzato dalle cifre sul contratto: il giocatore vorrebbe essere il secondo più pagato con un contratto da 20 milioni a stagione (ora ne guadagna 7) ma la Juve non intende assecondarlo. Previsto l'aumento, anche in doppia cifra, ma difficilmente sopra i 12 milioni compresi bonus.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.