Juve, emergenza difesa terminata: due ritorni importanti per Andrea Pirlo

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Juventus a lavoro alla Continassa. L'obiettivo dei bianconeri di Andrea Pirlo è quello di dimenticare le critiche piovute addosso alla formazione bianconera dopo il pareggio di Benevento, tornando a pensare alla Champions.

Domani, infatti, sarà già vigilia di Champions League: mercoledì sera all’Allianz Stadium (ore 21.00) arriverà la Dinamo Kiev e l’obiettivo sarà quello di replicare la bella prestazione della gara di andata in Ucraina con l’obiettivo di andarsi a giocare il primo posto nel girone a Barcellona.

Merih Demiral e Giorgio Chiellini, Juve | Claudio Villa/Getty Images
Merih Demiral e Giorgio Chiellini, Juve | Claudio Villa/Getty Images

Come riferito dal club bianconero sul proprio sito, la sessione odierna è stata suddivisa su tre focus: possessi, tattica ed esercitazioni. Da segnalare il rientro in gruppo di Giorgio Chiellini e di Merih Demiral, che hanno svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni. Domani i bianconeri si ritroveranno nuovamente al mattino per una nuova giornata di lavoro sul campo. Due recuperi fondamentali, quelli di Chiellini e Demiral, che si aggiungono a quello di Leonardo Bonucci, già convocato per la trasferta di Benevento e pronto a tornare dal 1' minuto in Europa, senza dimenticare il ritorno di De Ligt da metà novembre. Pirlo ritrova i pezzi del puzzle.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.