Juve, occhio a Paratici: i 4 giocatori che il dirigente sogna di portare al Tottenham

·2 minuto per la lettura

Fabio Paratici ha lasciato la Juventus e si è accasato al Tottenham. Il dirigente ripartirà dalla Premier League e potrebbe portare con sé alcune vecchie conoscenze bianconere. Si parla in particolare di un interesse per il difensore Leonardo Bonucci, per il centrocampista Adrien Rabiot, per l'esterno d'attacco Dejan Kulusevski e per l'attaccante Paulo Dybala.

1. Leonardo Bonucci

Leonardo Bonucci | Jonathan Moscrop/Getty Images
Leonardo Bonucci | Jonathan Moscrop/Getty Images

Al Tottenham potrebbe servire un difensore d'esperienza. Tentato in passato dal City di Pep Guardiola, Bonucci potrebbe essere perfetto per la retroguardia degli Spurs. Al momento però appare molto improbabile una sua cessione da parte della Juventus.

2. Adrien Rabiot

Adrien Rabiot | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Adrien Rabiot | Danilo Di Giovanni/Getty Images

Adrien Rabiot ha vissuto due stagioni alla Juve con tanti alti e bassi. Il francese dà la sensazione di avere un potenziale inespresso. E' arrivato a costo zero e ha uno stipendio importante. Ha fisico e mezzi da Premier e con una buona offerta potrebbe partire ma potrebbe essere giusto dargli un'altra chance in bianconero.

3. Dejan Kulusevski

Dejan Kulusevski | Jonathan Moscrop/Getty Images
Dejan Kulusevski | Jonathan Moscrop/Getty Images

Fabio Paratici ha scommesso su di lui con la Juve che ha investito 44 milioni, bonus compresi. La sua prima stagione bianconera ha vissuto di fiammate. Come per Rabiot, anche Dejan Kulusevski merita almeno una seconda chance alla Juve. Quindi, perché cederlo? Il talento non si discute, in Premier potrebbe diventare l'alterego di Son ma la Juve dovrebbe tenerselo stretto.

4. Paulo Dybala

Paulo Dybala | Jonathan Moscrop/Getty Images
Paulo Dybala | Jonathan Moscrop/Getty Images

Il discorso per Paulo Dybala è semplice: o lui o Cristiano Ronaldo, uno è di troppo. Paulino ha un anno di contratto ed è più giovane del portoghese. Se dovesse scegliere di non rinnovare, allora la cessione diventa l'unica strada per non perderlo a costo zero tra un anno ma se la Juve dovesse riuscire a convincere l'argentino allora è giusto riservare a Paratici un due di picche.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli