Juve, Rabiot: "Importante tornare a vincere ma dobbiamo migliorare alcuni punti"

Antonio Parrotto

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!

Adrien Rabiot, centrocampista della ​Juventus, è intervenuto in zona mista, per commentare la vittoria odierna dei bianconeri contro il Brescia. Il centrocampista francese, schierato nuovamente dal 1' minuto, ha parlato del suo momento e del momento della formazione allenata da Maurizio Sarri. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Juventusnews24.com.

Che gara è stata?


"È stato molto importante tornare a vincere, prendere i tre punti e segnare due reti. Abbiamo fatto una buona partita ma dobbiamo migliorare alcuni punti e lavorare su questi aspetti".


Ti senti un titolare di questa Juve?


"Non ci sono titolari o no, perché la squadra cambia molto e l’allenatore schiera formazioni diverse in ogni partita. È importante sentire la fiducia, da parte di tutti i giocatori, e di conseguenza dare il massimo ogni volta che si gioca. Ci sono giocatori che giocano meno e altri invece di più: l’obiettivo è dare il massimo quando si scende in campo".

Come ti trovi nei tre di centrocampo?


"A Parigi abbiamo giocato molto a tre, al primo anno con Verratti e Thiago Motta e anche Matuidi. Sono abituato a giocare a tre, ma anche a due ho giocato è vero. Non è un problema per me: giocare a destro o sinistra non fa differenza".

Che gara ti aspetti contro il Lione in Champions?


"Sarà una partita difficile, perchè conosco l’atmosfera e l’ambiente a Lione. Quando giocavo là con il Psg era sempre impegnativo, intenso ed è una squadra con tante risorse".