Juve, scintille Allegri-Nedved: tifo bianconero si spacca

(Adnkronos) - Tensione alla Juve dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia contro l'Inter. Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport raccontano un post-partita acceso, con 'scintille' tra il vicepresidente Pavel Nedved e l'allenatore Massimiliano Allegri per la gestione delle sostituzioni. La Juve, avanti 2-1 al 55', ha cambiato assetto arretrando il baricentro e lasciando campo all'Inter, che ha pareggiato all'80' con un discusso rigore assegnato a Lautaro e ha preso il largo nei supplementari con la doppietta di Perisic.

Il quadro delineato dai quotidiani rimbalza sui social e spacca la tifoseria bianconera, costretta a digerire la prima stagione senza trofei dal 2011. C'è chi si schiera dalla parte di Nedved, bocciando la gestione tecnica di Allegri in un'annata in cui la Juve non è mai stata in corsa per lo scudetto, si è fermata agli ottavi di finale di Champions League e ha perso contro l'Inter in Supercoppa e Coppa Italia. Il tecnico, ciclicamente 'omaggiato' con l'hashtag #AllegriOut, può comunque contare su un robusto zoccolo duro di estimatori che puntano il dito contro la strategia della società e stigmatizzano la qualità di buona parte della rosa, giudicata inadeguata per le ambizioni e il blasone del club.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli