Juve, tentativo di Paratici per Ansu Fati: il retroscena

·1 minuto per la lettura

Domani sfiderà la Juventus, al fianco del mostro sacro Lionel Messi. Ansu Fati è il 17enne che ha già fatto 2 gol in Champions League (unico nella storia), ha contribuito a eliminare l’Inter un anno fa e sta stregando l’Europa a suon di magie. In rete anche nel Clasico, perso, contro il Real Madrid (il più giovane di sempre a farlo), la stellina blaugrana, all’Allianz Stadium, poteva esserci da giocatore della Juventus.

IL RETROSCENA - Lo rivela Tuttosport. In estate, quando la trattativa tra Juventus e Barcellona per vestire di bianconero Arthur e di blaugrana Pjanic sembrava non sbloccarsi, Fabio Paratici ha chiesto al Barça, che doveva mettere a segno un’importante plusvalenza, il cartellino del classe 2002. Niente da fare, però, con il Barcellona che ha spento sul nascere i desideri della Vecchia Signora, dando il via libera definitivo allo scambio tra i due centrocampisti. Che domani si sfideranno con il loro passato. E anche col campione del futuro: sì, perché Ansu Fati non vuole smettere di stupire.