Juventus, assalto a Donnarumma: Paratici fa sul serio e ha in mano due jolly

Antonio Parrotto

​C'è ancora ​Gigio Donnarumma nei pensieri della ​Juventus. Il portiere del Milan, classe '99, legato ai rossoneri da un contratto fino al 2021, potrebbe lasciare il club milanista al termine della stagione.

Lokomotiv Moskva v Juventus: Group D - UEFA Champions League


Secondo La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, la Juventus è pronta a lanciare l'assalto all'estremo difensore rossonero. La Juve, che ha già provato a ingaggiare il portiere stabiese nel 2016, non ha mai perso di vista Gigio e in estate potrebbe rilanciare.

E’ difficile rinnovare quel contratto ormai in scadenza nel 2021, con uno stipendio da 6 milioni netti. I vertici di via Aldo Rossi ne sono consapevoli, anche perché gli obblighi del Fair play finanziario non lasciano particolari margini di manovra. Né Donnarumma appare disposto a fare sacrifici, soprattutto se il club di Elliott non può sostenere dei programmi con ambizioni immediate. Szczesny ha un contratto fino al 2021 con la Juve e gli agenti hanno chiesto 7 milioni per il rinnovo a fronte dei 4 guadagnati attualmente. La tentazione juventina è forte: via Szczesny e dentro il più giovane Donnarumma.

Gianluigi Donnarumma


La Juve potrebbe mettere sul piatto uno tra Merih Demiral e Daniele Rugani, già a gennaio, come parziale contropartita per chiudere l'affare Donnarumma a giugno.  Siamo in una fase embrionale. Anche se a Torino non mancano i giocatori che potrebbero fare al caso milanista. Da escludere uno scambio Donnarumma-Szczesny.

90min sbarca su Telegram : iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A !