Juventus: il ritorno di Paul Pogba

Juventus: il ritorno di Paul Pogba

Paul Pogba, una carriera fatta di andate e ritorni.

Tra Manchester United e Juventus, si chiude un ciclo completo di avanti-indietro, per il 29enne centrocampista della Nazionale francese, ora nuovamente e ufficialmente un giocatore della Juve.

Il comunicato della società bianconera:
''Paul è tornato a Torino. Partito da ragazzo, torna da uomo e da campione, ma una cosa non è cambiata: la voglia di scrivere ancora una volta insieme pagine indimenticabili della storia del club. Pogba è tornato e noi non potremmo essere più felici".

Grafica Euronews
Il comunicato della Juventus. - Grafica Euronews

Andato via da Torino nell'estate del 2016 per 105 milioni di euro, vi torna sei anni dopo, gratis, a parametro zero, con un contratto quadriennale e la maglia numero 10. Ingaggio da 8 milioni a stagione, più bonus.

Sei stagioni in chiaroscuro con il Manchester United, vincendo molto meno del previsto: un periodo, però, impreziosisto dal titolo di Campione del Mondo, conquistato nel 2018 con la Francia, ai Mondiali in Russia. E la coppa del Mondo in Qatar, tra novembre e dicembre, è forse il vero nuovo obiettivo del "Polpo".

Michael Sohn/AP
Pogba (in piedi, primo a sinistra) con la Francia campione del Mondo nel 2016. - Michael Sohn/AP

Un "Pogback" - come lo hanno definito i social - che non sembrare non scaldare eccessivamente i tifosi juventini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli