Juventus-Inter, spunta l'ipotesi rinvio: la possibile data. Prevedibile no dei nerazzurri

Francesco Manno

​L'edizione odierna del quotidiano La Stampa si proietta al big match della prossima giornata di campionato, quello che vedrà la ​Juventus affrontare l'​Inter di Antonio Conte. La gara, secondo quanto riferisce il giornale torinese, potrebbe giocarsi lunedì 2 marzo. Tecnicamente i provvedimenti della Regione Piemonte scadono sabato 29 febbraio, mentre quelli del Governo si spingono fino a domenica 1° marzo.

Romelu Lukaku



Ufficialmente, come riporta La Stampa, non c’è stata ancora alcuna comunicazione per quanto riguarda le porte chiuse, e curiosamente la Juve continua a vendere i biglietti per la partita, però l’ipotesi di uno slittamento va a scontrarsi contro l’intasamento del calendario (mercoledì e giovedì c’è la Coppa Italia con entrambi i club impegnati), il prevedibile “no” dell’Inter e il probabile prolungamento delle misure restrittive da parte della giunta regionale piemontese anche per la prossima settimana.

Cristiano Ronaldo


Risulta più probabile, almeno finora, che la gara tra la Juventus e Torino si giochi a porte chiuse domenica 1 marzo alle 20:45, così come previsto attualmente. Negli scorsi giorni si era parlato anche di una possibile diretta in chiaro del match, ipotesi questa però da escludere perché non prevista dalla legge Melandri.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventusdell'Inter e della Serie A!