Juventus-Milik: i giocatori offerti al Napoli

La Juventus fa sul serio per Arkadiusz Milik, l'attaccante del Napoli in scadenza di contratto nel 2021 e vicino all'addio al club partenopeo già questa estate. Il presidente del club azzurro Aurelio De Laurentiis ha offerto un prolungamento dell'ingaggio al giocatore, ma le parti sono ancora lontane (lo stallo verte sulla clausola di rescissione) e la Juve è già in pressing sull'entourage del polacco.

Il Napoli resta in ogni caso irremovibile riguardo al prezzo del cartellino del giocatore, fissato a 50 milioni di euro: una richiesta considerata eccessiva dal club bianconero, che punta ad ottenere uno sconto inserendo nella trattativa almeno una contropartita tecnica.

Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus è pronta a presentare al Napoli una serie di contropartite che potrebbero piacere agli uomini di mercato azzurri: si fanno i nomi di Daniele Rugani, in uscita dalla società torinese a fine stagione, del difensore Cristian Romero, attualmente in prestito al Genoa, del promettente terzino Luca Pellegrini, ora al Cagliari, di Rolando Mandragora che sarà riacquistato dall'Udinese e anche Juan Cuadrado.

Sotto il Vesuvio si ragiona soprattutto sul possibile arrivo dell'esterno offensivo colombiano, che potrebbe essere valutato come l'erede di José Callejon, pronto a lasciare il Napoli al termine della stagione. La Juventus si presenterà al cospetto di De Laurentiis forte della volontà del giocatore, che ha già dato il suo assenso al trasferimento sotto la Mole.