Juventus ufficializza esonero Pirlo dopo una sola stagione

·1 minuto per la lettura
FILE PHOTO: Coppa Italia - Final - Atalanta v Juventus

MILANO (Reuters) - La Juventus ha ufficializzato l'esonero dell'allenatore Andrea Pirlo dopo una sola stagione.

"Grazie, Andrea. Sono le prime parole che tutti noi dobbiamo pronunciare al termine di questa esperienza speciale vissuta insieme. Per il coraggio, la dedizione, la passione con cui ha affrontato ogni giorno, per i successi ottenuti, il nostro grazie arriva davvero dal cuore", si legge sul sito web del club bianconero.

Nella stagione appena conclusa la Juventus non ha vinto lo scudetto interrompendo la serie di nove stagioni consecutive ed è riuscita a conquistare la qualificazione in Champions League soltanto all'ultima giornata, vincendo a Bologna e beneficiando del concomitante pareggio interno del Napoli. Ha vinto la Supercoppa italiana e la Coppa Italia, mentre in Champions non è andata oltre gli ottavi di finale.

Il nome più gettonato secondo la stampa per il sostituto di Pirlo è quello di Massimiliano Allegri.

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro)