Juventus, verifiche Consob su ricavi da gestione diritti calciatori

·1 minuto per la lettura
Tifosi Juventus mostrano i tatuaggi con il logo della squadra allo Juventus stadium a Torino

MILANO (Reuters) - La Consob sta conducendo un'attività di verifica sui proventi relativi alla gestione dei diritti dei calciatori della Juventus.

E' quanto emerge dalla relazione finanziaria annuale del club bianconero.

"Con lettera in data 12 luglio 2021, la Consob ha avviato nei confronti della Società una verifica ispettiva, attualmente in corso....avente ad oggetto l'acquisizione, da parte dell'Autorità, di documentazione ed elementi informativi relativi ai proventi derivanti dalla gestione dei diritti dei calciatori", si legge nella relazione pubblicata sul sito della società, che non fornisce ulteriori dettagli.

Nel corso dell'esercizio finanziario chiuso il 30 giugno 2021, fortemente impattato dalla pandemia, la Juventus ha registrato proventi dalla gestione dei diritti dei calciatori in calo del 75% a circa 43 milioni di euro, a fronte di un calo dei ricavi totali del 16% a 480 milioni di euro.

(Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli