Kabul, dramma delle madri: lanciano figli oltre filo spinato per salvarli dai Talebani - Video

Madri disperate che chiedono militari occidentali di salvare i loro bambini, lanciandoli oltre il filo spinato. Scene di disperazione all'aeroporto di Kabul, in Afghanistan, dove migliaia di persone si sono ammassate sperando di poter salire su un volo e fuggire ai Talebani.

“Le madri erano disperate, venivano picchiate dai talebani. Hanno gridato 'salvate il mio bambino" e hanno lanciato i bambini contro di noi, alcuni dei bambini sono caduti sul filo spinato della recinzione. È stato terribile quello che è successo. Ieri notte non c'era un uomo tra i nostri che non stesse piangendo", ha raccontato ufficiale britannico all'Independent.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli