Kailia Posey prima della morte, il fratello: "Non ha mai smesso di piangere"

Kailia Posey prima morte
Kailia Posey prima morte

Domenica 15 maggio si sono svolti i funerali di Kailia Posey, star di Toddlers & Tiaras. La sedicenne è stata ritrovata morta pochi giorni prima, impiccata ad un albero di un parco vicino la sua abitazione. Il fratello ha parlato di ciò che è accaduto prima della morte.

Kailia Posey prima della morte: parla il fratello

Il fratello di Kailia Posey, Jayden Kai, ha parlato dei giorni che hanno preceduto la morte di sua sorella. La star di Toddlers & Tiaras è stata ritrovata impiccata ad un albero in un parco statale di Washington non lontano dalla sua abitazione, intorno alle 13:20 di lunedì 2 maggio. I funerali si sono svolti domenica 15 maggio ed è proprio in questa triste occasione che suo fratello ha parlato dei giorni che hanno preceduto la sua scomparsa.

Le parole del fratello di Kailia Posey

Jayden Kai, durante i funerali a Lynden, nello stato di Washington, ha dichiarato:

“È entrata nella mia stanza piangendo e io ho smesso di fare quello che stavo facendo. Così l’ho fatta sdraiare sul letto, non ha mai smesso di piangere. Non abbiamo detto niente fino a quando non ha smesso di piangere”.

Stando a quanto si coglie dalle sue parole, Kailia Posey prima di togliersi la vita era parecchio sconvolta. Il fratello ha proseguito raccontando che, nonostante le lacrime, lei lo ha rassicurato dicendogli di stare bene.

Le dichiarazioni della madre

La madre di Kailia, pochi giorni dopo la sua morte, ha dichiarato:

“Sebbene fosse un’adolescente affermata con un brillante futuro davanti a sé, sfortunatamente in un momento impetuoso, ha preso la decisione avventata di porre fine alla sua vita terrena”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli