Kaká può tornare al Milan: giovedì incontro con la dirigenza

Il club rossonero annuncia: "Kaká sarà a Casa Milan giovedì mattina". Si parlerà di un possibile inserimento in società, ruolo ancora da definire.

Ricardo Kaká di nuovo al Milan? Sì, è davvero possibile. Magari non da allenatore, nonostante le parole dello stesso brasiliano che negli scorsi giorni aveva aperto alla possibilità, ma per un ruolo ancora da definire all'interno del club.

Il Milan ci sta pensando, come rivela 'Sky Sport'. Tanto che, nella mattinata di domani, la dirigenza ospiterà Kaká in sede. "La Casa è dove si trova il cuore: domani mattina Ricky verrà a trovarci a Casa Milan!", ha twittato il club, annunciando che la giornata sarà adeguatamente raccontata attraverso i profili social rossoneri.

Un incontro dettato dal cuore, ma allo stesso tempo di stampo puramente professionale: si parlerà, come detto, di una possibile collaborazione futura, anche per venire incontro alle richieste di una tifoseria che sogna l'inserimento in società di grandi glorie del passato.

Ruolo ancora da definire: da comprendere, in questo senso, le volontà e le aspirazioni di Kaká. Insomma, tutto il discorso è ancora a uno stato embrionale, ma intanto un'apertura del Milan a una terza esperienza comune, dopo la prima durata dal 2003 al 2009 e la seconda del 2013/14, c'è.

Kaká, che domani sera sarà a San Siro per assistere alla gara di Europa League contro l'Austria Vienna, non ha peraltro ancora annunciato ufficialmente l'addio al calcio: solo quello a Orlando e alla MLS. Sta per iniziare una nuova vita calcistica?

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità