Kane Faulkner-Wild voleva impressionare la ragazza ed ora dovrà scontare otto anni di carcere

·2 minuto per la lettura
La drammatica scena dell'incidente provocato dall'ubriachezza di Kane
La drammatica scena dell'incidente provocato dall'ubriachezza di Kane

Sentenza esemplare nel Regno Unito, dove un 23enne è finito alla sbarra perché tre anni fa uccise una 16enne ed un amico: secondo la ricostruzione del processo la palpava durante una corsa folle con una potente Bwm finita contro un albero, con due vittime e tre feriti. Kane Faulkner-Wild, in stato di ebbrezza alcolica avanzata, voleva impressionare la ragazza, la 16enne Sophia Khan, ed ora dovrà scontare otto anni di carcere per la morte di lei e dell’altro amico presente in auto dorante quella folle corsa, il 21enne Max Halcrow.

La palpava durante una corsa folle in auto finita con la sua morte: i fatti dell’agosto 2019

Per quei fatti terribili avvenuti nella prime ore del mattino del 2 agosto 2019, il giovane è finito sotto processo davanti al tribunale della Corona di Chelmsford, in Essex. E l’imputato è stato anche riconosciuto colpevole di aver mentito, dato che aveva detto che alla guida della potente Bmw M3 non c’era lui ebbro, ma la stessa Sophia.

Il trucco macabro per non far scoprire che guidava lui e che la palpava durante una corsa folle e mortale

La polizia però aveva trovato tracce del dna di Kane sull’airbag esploso sul lato guidatore ed aveva incastrato il giovane, che dopo essere scampato al botto aveva spostato il cadavere della ragazza verso il posto di guida. In quell’incidente erano rimasti feriti altri due adolescenti coinvolti nel botto, uno dei quali presente in auto che ha testimoniato su cosa stava facendo il guidatore mentre spingeva l’auto ad una velocità spaventosa.

Con un tasso alcolico due volte superiore al limite la palpava durante una corsa folle in auto: la condanna

Durante un’udienza di chiusura dell’istruttoria dibattimentale il pubblico ministero Meyrick Williams ha affermato che Faulker-Wild aveva un tasso alcolico circa due volte oltre il limite.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli