Keanu Reeves cuore d'oro: l'incasso del nuovo Matrix donato per la ricerca contro il cancro

·1 minuto per la lettura

Keanu Reeves non è di certo un uomo nuovo a colpi di scena, gesti d'amore e generosità. Ma quanto fatto in occasione dell'uscita dell'ultimo Matrix scalda comunque il cuore.

L'attore, protagonista del nuovo episodio della saga con "Resurractions", ha deciso di donare alla ricerca il 70% dei suoi guadagni, circa 20 milioni di euro.

Reeves, come riportato dall'editore digitale inglese LadBible, ha fatto una donazione in favore della ricerca sulla leucemia, malattia che ha colpito anni fa la sorella Kim. L'attore 57enne è molto legato alla sorella, oggi 55enne, tanto che quando nel 1991 le fu diagnosticata la leucemia, Reeves le è sempre rimasto al fianco, sostenendola anche economicamente, vedendo la casa da 5 milioni e sostenendola come possibile fino alla vittoria finale sulla malattia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli