Kanye West pagherà il college per la figlia di George Floyd

Il rapper finanzierà gli studi della piccola Gianna, figlia dell’afroamericano ucciso dalla polizia la scorsa settimana.

  • Dayane Mello, l'avvertimento a Belen sul nuovo fidanzato
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Dayane Mello, l'avvertimento a Belen sul nuovo fidanzato

    La modella brasiliana parla dell'imprenditore napoletano Gianmaria Antinolfi.

  • Coronavirus, nuovo Dpcm: cosa resta e cosa cambia dal 14 luglio
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Coronavirus, nuovo Dpcm: cosa resta e cosa cambia dal 14 luglio

    Trolley in aereo e mascherina solo al chiuso: le nuove misure del governo fino al 31 luglio.

  • La modella senza veli per festeggiare il traguardo
    Spettacolo
    notizie.it

    La modella senza veli per festeggiare il traguardo

    Tamara Gorro si è spogliata completamente per festeggiare un milione e 700 mila follower su Instagram.

  • La moglie di Paolo Bonolis si tuffa in mare con i vestiti
    Notizie
    notizie.it

    La moglie di Paolo Bonolis si tuffa in mare con i vestiti

    Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, si è fatta il bagno al mare vestita. Ecco i motivi.

  • Usa, eseguita prima condanna a morte federale da 17 anni
    Notizie
    Adnkronos

    Usa, eseguita prima condanna a morte federale da 17 anni

    E' stata eseguita questa mattina negli Stati Uniti la condanna a morte di Daniel Lewis Lee, la prima a livello federale dal 2003. Lee è stato dichiarato morto alle 08.07 ora locale nel penitenziario di Terre Haute in Indiana, dopo essere stato sottoposto a iniezione letale. Prima di morire, ha riferito la Cnn, ha detto di essere innocente. Una giudice di Washington, Tanya Chutkan, aveva bloccato ieri l'esecuzione sulla base dell'ottavo emendamento, che vieta "punizioni insolite crudeli". Vi sono prove, aveva dichiarato, che i farmaci usati per l'iniezione letale "producano sensazioni di annegamento e asfissia, causando "dolore estremo, terrore e panico". Ma la Corte Suprema ha poi dato via libera all'esecuzione. Dopo Lee, verranno eseguite altre tre condanne a morte di detenuti federali. E' stata l'amministrazione Trump a decidere la ripresa delle esecuzioni federali, stilando un nuovo protocollo sull'uso dell'iniezione letale. Lewis, un suprematista bianco, è stato condannato per il massacro di una coppia e la loro figlia perpetrato nel 1996 in Arkansas. La madre, nonna e suocera delle vittime, l'81enne Earlene Peterson, si è sempre opposta all'esecuzione, dicendo di preferire che Lee, 47 anni, passi tutta la sua vita in carcere, come il suo complice nel delitto, condannato a tre ergastoli. L'anziana aveva cercato di rinviare l'esecuzione, spiegando che non poteva assistervi per il rischio di contrarre il coronavirus.  Nessuno tocchi Caino - "Con la ripresa delle esecuzioni capitali a livello federale, Donald Trump realizza l’unico successo del programma elettorale per la sua rielezione. In questo modo Trump manifesta la sua 'straordinaria' visione del futuro dell’America, cioè quella di un ritorno al passato e alla logica arcaica dell’occhio per occhio. Trump ottiene la riprese delle esecuzioni quando in tutto il mondo e negli stessi Stati Uniti di cui è lui Presidente la tendenza è quella di dismettere questo ferro vecchio della storia". E quanto si legge in un comunicato di 'Nessuno tocchi Caino – Spes contra spem' dopo la ripresa delle esecuzioni federali in America. "Sono infatti 165 gli Stati a diverso titolo abolizionisti (106 completamente abolizionisti, 8 per crimini ordinari, 6 in moratoria legale delle esecuzioni e 45 di fatto abolizionisti) e solo 33 sono mantenitori, di cui solo 20 nell’ultimo anno. Mentre negli USA, 33 Stati sui 50 della federazione, o hanno abolito la pena di morte (21) o non effettuano più esecuzioni da oltre 10 anni (12, di cui 4 con una moratoria legale in atto). Delle altre 3 giurisdizioni, il Distretto di Columbia ha abolito la pena di morte, mentre il Governo Federale l’ha ripresa e l’Amministrazione Militare non la pratica da almeno 10 anni", ricorda il comunicato. "Le dichiarazioni del Ministro della Giustizia Barr come di Trump di aver così fatto giustizia in nome delle vittime, sono un esercizio abusivo, cinico e volgare del dolore altrui. E’ una logica aberrante - si legge- quella per la quale per difendere Abele, lo Stato diventa Caino. La giustizia autenticamente dalla parte delle vittime è una giustizia che ripara, non è quella che alimenta l’eterna catena della violenza e del dolore.”

  • Morta col figlio Nicole Thea, influencer che raccontava gravidanza
    Notizie
    Adnkronos

    Morta col figlio Nicole Thea, influencer che raccontava gravidanza

    Nicole Thea, la ballerina e influencer londinese diventata molto famosa sui social per i video con cui su Youtube raccontava l'esperienza della sua gravidanza, è morta sabato. Aveva 24 anni. Thea aveva chiamato suo figlio non ancora nato, Reign, ma stando ad un post pubblicato sul suo account dalla madre, nemmeno il nascituro è sopravvissuto. Non è stata resa pubblica la causa di morte. "È con grande tristezza che devo informarvi che Nicole e il figlio che lei e Boga aspettavano, Reign, sono morti tristemente sabato mattina", ha scritto la madre. Negli ultimi video di Nicole si vedevano Boga e i suoi fratelli che passavano in rassegna gli abiti premaman e gli abitini per il piccolo ma anche la preparazione della borsa da portarsi in ospedale per il parto. Thea aveva diversi partner pubblicitari per i suoi contenuti social, nonché una linea di gioielli e ciglia finte chiamata The Thea Kollection.

  • Le parole della Trevisan su Pacifico Settembre e la sua ex fidanzata
    Spettacolo
    notizie.it

    Le parole della Trevisan su Pacifico Settembre e la sua ex fidanzata

    Miriana Trevisan ha un ottimo rapporto con l'ex marito Pago, e non ha perso occasione per dire la sua su Serena.

  • Scoiattolo con la peste in Colorado: scatta l'allarme
    Salute
    notizie.it

    Scoiattolo con la peste in Colorado: scatta l'allarme

    In Colorado uno scoiattolo è risultato positivo alla peste bubbonica: i funzionari sanitari invitano a fare attenzione agli animali selvatici.

  • È morta la moglie di John Travolta, aveva 57 anni
    Spettacolo
    Yahoo Notizie

    È morta la moglie di John Travolta, aveva 57 anni

    A confermare la notizia della sua scomparsa è il marito, con un post su Instagram

  • Covid-19, richiudono le attività negli Stati Uniti: la decisione del governatore
    Notizie
    notizie.it

    Covid-19, richiudono le attività negli Stati Uniti: la decisione del governatore

    Il governatore della California ha deciso di richiudere le attività: scatta il lockdown dopo l'aumento di casi di coronavirus.

  • Cucinelli dona capi per 30 milioni di euro 'all'umanità'
    Notizie
    Adnkronos

    Cucinelli dona capi per 30 milioni di euro 'all'umanità'

    “Questo progetto che noi tutti definiamo 'intenso' mi sembra che in qualche maniera elevi la dignità dell’uomo e renda onore a tutti coloro che hanno lavorato nella realizzazione di tali capi”. Così l’imprenditore Brunello Cucinelli commenta l’iniziativa della sua azienda che ha deciso di donare ‘all'umanità’ i capi di abbigliamento che, a causa dell'interruzione temporanea delle vendite per l'emergenza Covid, si trovano ancora nelle boutique di tutto il mondo. Il valore totale stimato di questi capi è di 30 milioni di euro e tutti riporteranno l'etichetta indelebile con la scritta "Brunello Cucinelli for Humanity". “Sarebbe per me un vero piacere - prosegue - se questo gesto simbolico fosse accettato come segno augurale verso un nuovo e duraturo tempo nuovo. Questo è il pensiero che ci ha guidati; da diversi filosofi occidentali e orientali abbiamo appreso che non esiste il male assoluto come non esiste il bene assoluto. C’è sempre un po’ di bene nel male e sempre un po’ di male nel bene ed entrambi ci sono maestri”. Capi che Cucinelli definisce una sorta di “amabile risorsa” per l’umanità. L’azienda, per l’occasione, ha costituito un vero e proprio Consiglio a sostegno dei cittadini del mondo composto da dieci persone che avrà il compito di gestire questa importante quantità di abiti e accessori.

  • Baku: Armenia bombarda territori densamente popolati Azerbaigian
    Politica
    Askanews

    Baku: Armenia bombarda territori densamente popolati Azerbaigian

    Proseguono le tensioni al confine tra le due nazioni

  • Bimba cade in un pozzo insieme al padre: non è in pericolo di vita
    Notizie
    notizie.it

    Bimba cade in un pozzo insieme al padre: non è in pericolo di vita

    Mentre era in braccio al papà, una bimba è caduta in un pozzo insieme a lui: ha riportato una frattura al cranio.

  • L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia
    Salute
    notizie.it

    L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia

    Sabrina Paravicini ha pubblicato uno sfogo riguardo la sua malattia e la terapia che sta seguendo.

  • Notizie
    AGI

    La coppia di Rio che va in giro con la tuta spaziale per non prendere il virus

    A mali estremi, estremi rimedi: in Brasile, secondo Paese al mondo maggiormente colpito dal Covid-19, per proteggersi dal virus fuori controllo una coppia ha deciso di andare in giro indossando una tuta da astronauta.È la storia del 66enne Tercio Galdino, affetto da una patologia cronica che colpisce le sue difese immunitarie, rendendolo più vulnerabile al coronavirus. Ad accompagnarlo a passeggio per le vie di Rio de Janeiro con questo insolito outfit è la moglie, Aliceia Lima.Le immagini della coppia che indossa la tuta spaziale dai colori bianco, rosso e blu, in giro per le strade della città carioca, con tanto di stemna dela Nasa, stanno facendo il giro del mondo. Un dispositivo di protezione inusuale nato dall'ingegno dello stesso Tercio: ha comprato tute bianche, le ha decorate per richiamare quelle indossate dagli astronauti, e ha aggiunto un casco per garantire la loro piena efficacia sanitaria contro il virus.Oltre l'utile il dilettevole: ai media l'ingegnoso brasiliano ha raccontato la sua storica passione per lo spazio. Con 72.833 morti su 1,8 milioni di contagi il Brasile è il secondo Paese al mondo maggiormente colpito dalla pandemia dopo gli Stati Uniti.

  • Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley
    Spettacolo
    notizie.it

    Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley

    Stando a quanto riportato dai media Usa il nipote di Elvis Presely, anch'egli musicista, si sarebbe tolto la vita.

  • Allarme per questo insetto che potrebbe arrivare in tutta Europa
    Notizie
    notizie.it

    Allarme per questo insetto che potrebbe arrivare in tutta Europa

    Invasione della mosca nera in Spagna. L'allarme si diffonde anche in Europa.

  • "Aggressione dopo diverbio", 3 arresti per tentato omicidio
    Notizie
    Adnkronos

    "Aggressione dopo diverbio", 3 arresti per tentato omicidio

    I Carabinieri della Stazione di Francofonte (Siracusa) e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Augusta, in esecuzione di decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dal Pubblico Ministero Carlo Parodi, hanno arrestato tre uomini ritenuti autori del tentato omicidio di Domenico Fava dello scorso 9 luglio a Francofonte. In manette A.D., di 48 anni, V.L., di 44 anni e O.C., di 43 anni, tutti residenti a Francofonte. L’episodio, che ha destato molto clamore nella piccola cittadina, si è verificato giovedì sera, quando è giunto presso l’ospedale di Lentini, ferito da colpi di arma da fuoco, un uomo di Francofonte che già circa due anni fa era stato vittima di un attentato simile, uscendone miracolosamente vivo. In quella circostanza fu arrestato l’uomo ritenuto autore dell’attentato ed il fatto fu ricondotto a dissidi familiari. "Anche questa volta i carabinieri hanno operato con precisione e tempestività, grazie alla loro accurata conoscenza del territorio, appurando come nel pomeriggio di quel giovedì la vittima aveva avuto un diverbio causato da futili motivi con uno dei tre uomini successivamente arrestati, anch’egli coinvolto nei dissidi di due anni fa che evidentemente non si erano risolti - raccontano gli inquirenti -. L’uomo infatti, non sopportando il tenore delle parole utilizzate dal Fava, per l’affronto subìto ha contattato gli altri due, suoi cognati, per organizzare una spedizione punitiva".  Così i tre, circa due ore dopo, hanno seguito a bordo di un’autovettura la loro vittima mentre si dirigeva con una moto nelle campagne di contrada Passaneto per andare ad accudire alcuni cavalli e lì, raggiuntala, l’hanno attinta con tre colpi d’arma da fuoco, colpendola in pieno al torace e di striscio al capo ed al braccio sinistro, "fortunatamente senza esiti letali, dileguandosi immediatamente a gran velocità". L’incessante attività investigativa, svolta sotto il coordinamento della Procura di Siracusa, ha consentito ai militari dell’Arma "di ricostruire in poche ore la dinamica degli eventi, individuare gli autori del tentato omicidio e raccogliere tutti gli elementi necessari per eseguire il provvedimento di fermo, riuscendo così ad interrompere quasi sul nascere quella che aveva tutte le caratteristiche di una faida interfamiliare. I tre arrestati sono stati associati alla Casa di Reclusione di Brucoli".

  • L'appello di 83 milionari: "Tassateci, vogliamo contribuire contro il Covid"
    Notizie
    notizie.it

    L'appello di 83 milionari: "Tassateci, vogliamo contribuire contro il Covid"

    Oltre 80 milionari hanno firmato un appello per chiedere un aumento delle loro tasse: vogliono contribuire alla lotta contro il coronavirus.

  • Importanti novità per Gemma: i dettagli
    Notizie
    notizie.it

    Importanti novità per Gemma: i dettagli

    Gemma Galgani conduttrice in un nuovo programma tv? L'indiscrezione è sempre più insistente.