Karina Cascella, l'abolizione del reddito di cittadinanza: "Magari vi verrà voglia di lavorare"

Karina Cascella
Karina Cascella

L’ex volto di Uomini e Donne, Karina Cascella, si è espressa in merito all’abolizione del reddito di cittadinanza e ha scatenato una vera e propria polemica in rete.

Karina Cascella: il reddito di cittadinanza

Karina Cascella si è espressa in merito all’abolizione del reddito di cittadinanza e si è detta favorevole peché, a suo dire, il sussidio statale le avrebbe impedito di trovare nuovi dipendenti per il suo ristorante di Bergamo.

“Sono assolutamente d’accordo! E sono d’accordo anche sul fatto che resterà per chi ne avrà davvero bisogno! Per chi ha salute e forze, invece, andate a lavorare”, ha dichiarato Karina, sollevando le polemiche in rete, e ancora: 

“Io e i miei soci ci siamo esauriti per trovare personale! Con stipendi più che adeguati e con orari di lavoro ridotti perché lavoriamo solo la sera! Eppure ancora oggi facciamo fatica a trovare persone che abbiano voglia di lavorare! Magari senza il reddito di cittadinanza magicamente gli tornerà questa voglia. Tutto qui”.

In tanti se la sono presa con l’ex volto tv per le sue affermazioni e l’hanno insultata perché Karina – così come altre influencer – parlerebbe da una posizione privilegiata. Come lei alcuni mesi fa era stata presa di mira per lo stesso argomento anche Beatrice Valli, che sui social aveva affermato che “la gente non avesse voglia di lavorare” e che il reddito di cittadinanza avesse peggiorato le cose in tal sento. La polemica contro Karina si placherà?