Karsdorp: "Non resterò al Feyenoord". Poi parla del suo possibile ritorno alla Roma

Francesco Manno

Il difensore Rick Karsdorp ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della emittente NOS. Queste le sue parole:

Dove giocherà nella prossima stagione?

"Non resterò qui al Feyenoord. Tornerei volentieri alla Roma, ma non so se il club capitolino mi vuole ancora. Dal momento del mio addio non si sono fatti sentire, né con me né col Feyenoord. Non è una situazione semplice da capire, ma non sono preoccupato anche perché ho ancora due anni di contratto. Paulo Fonseca è stato chiaro con me, mi ha rivelato da subito le sue intenzioni. Io cercherei di mettermi in mostra durante la preparazione. Sono disponibile a tornare, farei di tutto per dimostrare il mio valore".

Come è andata la sua annata in Olanda?

"Ho fatto di tutto per tornare in Olanda e penso che la mia scelta sia stata giusta. Ora però le cose sono cambiate. Vorrei fare una nuova esperienza. I primi mesi sono stati molto complicati . A dicembre mi sono operato per un problema all’inguine che avevo da anni. Poi le cose sono migliorate, non mi sono fatto più male".

Ha qualche rimpianto, delle cose che non rifarebbe?

"Avrei dovuto impegnarmi di più per tornare più forte dopo gli allenamenti. C'è sempre da migliorarsi. Sono diventato padre, mi sento più maturo".

Karsdorp tornerebbe a piedi a Roma, ma la sensazione è che i giallorossi non siano convinti fino in fondo delle qualità del calciatore. Il difensore ha bisogno di un club per rilanciarsi. Le porte della Capitale sembrano definitivamente chiuse per lui.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!