Kashmir, stop a coprifuoco da venerdì, ma internet ancora bloccato -2-

Dmo

Roma, 14 ago. (askanews) - Dal 4 agosto la regione himalayana, a maggioranza musulmana, su cui il Pakistan rivendica la sovranità, è totalmente tagliata fuori dal mondo, dopo la decisione delle autorità indiane di revocare l'autonomia prevista dalla Costituzione.

Le restrizioni e il pesante dispiegamento di militari non hanno impedito a 8.000 persone di scendere in strada dopo la preghiera del venerdì della settimana scorsa per protestare. Ieri per la prima volta un portavoce del governo locale ha congfermato che c'erano stati degli scontri.