Kaspersky Open Innovation Program: annunciati i vincitori della competition dedicata alle startup

webinfo@adnkronos.com

Milano, 14 ottobre, 2019 - Durante l’ultimo appuntamento della competizione dedicata alle startup, nell'ambito del Kaspersky Open Innovation Program lanciato a maggio 2019, Kaspersky ha scelto le quattro startup tecnologiche vincitrici: Enigmedia, Enigmatos, Naboo e Sedicii. I quattro progetti innovativi, con il supporto dell’azienda, creeranno e svilupperanno nuove opportunità di business nel campo della sicurezza informatica per i seguenti settori industriali: Industrial Internet of Things (IIoT), trasporti, blockchain e antifrode. 

In qualità di azienda globale di sicurezza informatica, Kaspersky pone le innovazioni al centro del proprio business e crede nella necessità di creare nuove idee e soluzioni destinate a questi mercati al fine di combattere le crescenti minacce. All'inizio di quest'anno, l'azienda ha lanciato un bando di gara per startup che chiedeva, alle tante imprese in crescita che hanno aderito, di dimostrare il potenziale dei propri prodotti o tecnologie per risolvere problemi concreti di sicurezza informatica.  

Kaspersky ha ricevuto 258 candidature da startup provenienti da 49 paesi di tutti e sei i continenti. Di queste, 12 startup con sede a Israele, Spagna, Inghilterra, Irlanda, Singapore, Germania e Francia, hanno raggiunto la finale e presentato i loro progetti alla giuria di esperti durante il Demo Day che si è svolto a Milano il 10 ottobre 2019. La giuria era composta dagli esperti di Kaspersky e dai rappresentanti della società di venture capital Mangrove Capital Partners oltre che del principale fornitore globale di market intelligence International Data Corporation (IDC). 

La giuria ha selezionato i quattro progetti vincitori, uno per ciascuna delle seguenti aree: Industrial Internet of Things (IIoT), trasporti, blockchain e tecnologia antifrode. 

"Le moderne esigenze del mercato richiedono prodotti pronti all'uso e soluzioni congiunte che ci consentano di ottenere un effetto sinergico. Per questo motivo la nostra attenzione è rivolta a testare diverse ipotesi di business sul mercato per fornire soluzioni migliori e rapide da implementare che siano in grado di soddisfare le esigenze di sicurezza informatica dei clienti. Siamo lieti di collaborare con startup di tecnologia innovative che ci consentano di raggiungere questo obiettivo e di contribuire allo sviluppo del settore della sicurezza informatica", ha dichiarato Alexander Moiseev, Chief Business Officer di Kaspersky. 

"Siamo nell’era della “multiplied innovation” dove la presenza di nuove piattaforme digitali e i rapidi mutamenti del mercato impongono un nuovo ruolo per la sicurezza. In questo contesto siamo abilitatori della trasformazione e garanti della fiducia digitale che sta alla base del valore aziendale", ha commentato Konstantin Rychkov, Research Manager di IDC. 

Le quattro startup vincitrici avranno l'opportunità di lavorare su diversi business case insieme a Kaspersky, un brand di cybersecurity riconosciuto a livello mondiale. In caso di successo della convalida di questi business case, le startup collaboreranno con l’azienda su scala globale. Per Kaspersky, invece, questa rappresenta un’opportunità per ampliare il proprio portfolio con prodotti e tecnologie innovativi che consentano di sviluppare soluzioni migliori che soddisfino le esigenze di sicurezza informatica dei propri clienti. 

Il lavoro con le startup selezionate sarà realizzato attraverso uno dei seguenti scenari: il lancio congiunto del prodotto sul mercato attraverso il canale Kaspersky e senza branding; un'alleanza tecnologica powered by Kaspersky; oppure un progetto pilota in cui il prodotto di una startup sarà lanciato insieme alle soluzioni Kaspersky per uno dei mercati. L'approccio migliore verrà selezionato sulla base delle specifiche esigenze delle singole startup. 

"Il mondo cambia rapidamente e di conseguenza cambiano e si evolvono le necessità dei clienti. Kaspersky mira a soddisfare le nuove esigenze fornendo soluzioni innovative per la sicurezza informatica e sostenendo le aziende in crescita. Per questo motivo abbiamo lanciato la prima competizione nell'ambito del Kaspersky Open Innovation Program e siamo entusiasti di iniziare a lavorare con le migliori startup e di intraprendere questo interessante processo di sviluppo congiunto del business", ha commentato Vitaly Mzokov, Head of Innovation Hub di Kaspersky. 

Il Demo Day si è tenuto durante il Kaspersky Open Innovation Summit - il primo grande evento legato all'Innovation Hub che si concentra sulla ricerca di nuove opportunità di crescita del business, lavorando con startup esterne e con l'ecosistema del venture. L'Innovation Hub è stato creato per sviluppare e mantenere il processo di gestione dell'innovazione che favorisce la collaborazione tra l'azienda e menti brillanti, sia interne che esterne. L'obiettivo è quello di alimentare progetti innovativi ed è focalizzato su l'identificazione di nuove tendenze, la scoperta di nuovi mercati, la ricerca delle migliori startup del settore e sulla costruzione di alleanze tecnologiche. 

Informazioni su Kaspersky  

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L'ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell'azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 270.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: www.kaspersky.com/it  

Seguici su: 

https://twitter.com/KasperskyLabIT 

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia 

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia 

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/ 

Contatti: 

kaspersky@noesis.net