Kaspersky Secur'IT Cup'19: diventare professionisti della sicurezza informatica del futuro

webinfo@adnkronos.com

Milano, 24 settembre 2019 

Kaspersky invita i giovani talenti a partecipare alla Secur'IT Cup 2019 - una competizione internazionale per studenti ambiziosi che vogliono proporre idee innovative in materia di sicurezza informatica e dare, così, il loro contributo per creare un futuro più sicuro. 

Tutti i progressi che hanno condotto al mondo moderno sono stati guidati dalla tecnologia. Le industrie dei settori più consolidati stanno cambiando rapidamente mentre quelle nuove stanno prendendo sempre più slancio. Tuttavia, uno degli aspetti negativi che derivano dall’utilizzo di tecnologie avanzate e innovative è che sono altamente vulnerabili alle minacce informatiche. Man mano che le tecnologie si evolveranno, aumenterà anche la domanda di assistenza di sicurezza informatica di nuova generazione. 

Per incoraggiare i giovani talenti a diventare i futuri professionisti del settore della sicurezza informatica, Kaspersky ha ideato diverse iniziative educational tra cui la Secur'IT Cup'19 che offre ai giovani l'opportunità di provare a risolvere i problemi che riguardano i tre settori più importanti per il futuro: 

•Finanza – proteggere gli utenti e le istituzioni del settore finanziario migliorando i meccanismi di rilevamento delle frodi online, come le attività di wiper/encryptor e di mining.  

•Automotive – migliorare la sicurezza delle auto smart prevenendo gli attacchi alla rete di controllo e al GPS così come la perdita di altri dati sensibili per i veicoli con o senza guidatore. 

•Machine learning – sviluppare nuovi metodi per l’applicazione del machine learning al fine di migliorare le tecnologie di sicurezza informatica e ridurre i danni causati dai cyberattacchi 

I partecipanti alla competizione lavoreranno a ricerche e progetti che contribuiranno a risolvere i problemi di sicurezza informatica esistenti e ad affrontare le minacce più avanzate. 

Eugene Kaspersky, CEO di Kaspersky, ha commentato: "Oggi la tecnologia ci consente di connetterci attraverso piattaforme e confini come mai prima d'ora, aprendo nuove opportunità per tutti. La connettività digitale offre nuove possibilità e rappresenta una necessità per la sopravvivenza delle aziende moderne, delle istituzioni governative e del settore industriale. Allo stesso tempo, però, introduce gravi vulnerabilità. Nonostante ciò sono convinto che possiamo superare le sfide informatiche che derivano dall’evolversi della tecnologia. Per questo motivo ci rivolgiamo ai giovani talenti affinché ci aiutino a costruire un mondo più sicuro. Auguro buona fortuna a tutti i partecipanti alla Secur'IT Cup e spero che da questa competizione emergano grandi idee innovative". 

Alice Gazizullina, data scientist, che ha vinto la competizione dello scorso anno con il progetto Secure Intellectual Surveillance System, ha dichiarato: "Questo concorso è un’occasione per entrare a far parte del settore della sicurezza informatica e ottenere un feedback immediato dagli esperti. L'atmosfera amichevole della competizione ha incoraggiato i partecipanti a mostrare tutte le proprie capacità e conoscenze. La sicurezza informatica è una materia molto varia in quanto ogni settore richiede un approccio diverso e questa è stata un'ottima opportunità per approfondire questo aspetto e per mettersi alla prova in qualità di futuro professionista del settore. Questa competizione è stata un viaggio - dall'idea concettuale al prodotto. La guida del comitato organizzatore e la loro capacità di interpretare il concept su cui i team dovevano lavorare, è stata fondamentale per creare una presentazione impeccabile. La finale mi ha permesso di entrare in contatto con persone provenienti da tutto il mondo e con background tra i più disparati". 

Le iscrizioni per partecipare alla competizione si chiudono il 25 ottobre 2019. I partecipanti dovranno presentare una descrizione dettagliata di un progetto, di una proposta di ricerca, o di un prototipo. Una giuria di esperti esaminerà tutti i progetti e ne selezionerà alcuni da inserire in una short list. I partecipanti potranno iscriversi individualmente o in gruppo. 

Tutti i finalisti si recheranno a Lisbona dal 4 al 5 dicembre per partecipare all’evento finale, il Kaspersky Academy Partners Summit, dove il vincitore riceverà un premio in denaro di 10.000 dollari. Il secondo classificato parteciperà al più grande evento di sicurezza informatica del mondo - Kaspersky Security Analysts' Summit 2020 – mentre chi si aggiudicherà il terzo posto avrà la possibilità di partecipare ad una conferenza locale sulla sicurezza informatica. 

Kaspersky da sempre riserva grande attenzione alla costruzione di campagne che mirano a superare il divario di competenze e la disparità di genere nel settore della sicurezza informatica. A questo proposito l’azienda organizza un’altra iniziativa molto importante, il Kaspersky CyberStarts, una campagna europea che sostiene le giovani donne nel loro percorso professionale e garantisce l'accesso agli strumenti e all'esperienza di cui hanno bisogno per fare il primo passo in questo settore. 

Tutte le informazioni sulla procedura e sui termini per candidarsi alla Secure'IT Cup'19 sono disponibili sul sito ufficiale della competizione. 

Informazioni su Kaspersky  

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L'ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell'azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 270.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: www.kaspersky.com/it  

Seguici su: 

https://twitter.com/KasperskyLabIT 

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia 

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia 

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/ 

Contatto di redazione: 

NoesisKaspersky Italia 

Cristina Barelli, Valeria Valenti, 

Giulia Grandolfo 

kaspersky@noesis.net 

02 8310511Alessandra Venneri 

Head of Corporate Communications Italy and South East Europe 

Piazza Sigmund Freud, 1 - Milano 

alessandra.venneri@kaspersky.com  

06 58891031 - 335 1980618