Kate ha fatto di tutto per non farsi notare, ma questo sguardo parla da solo

Huffington Post

Nelle ore in cui i riflettori sono puntati su Meghan Markle, il team-Kate torna a far sentire la sua voce sui social. Tra le cognate sembra esserci un buon rapporto, ma vista la netta differenza, sudditi e utenti hanno una propria prediletta e le immaginano battagliare per stabilire la supremazia. Così, negli sguardi obliqui e apparentemente superbi lanciati dalla duchessa di Cambridge alla sposa nel giorno delle sue nozze, è stato letto un messaggio nascosto: la più importante resto comunque io.

Anche il vestito scelto da Kate sembra prestarsi a questa interpretazione. La Middleton si è presentata al Castello di Windsor con un discreto abito-cappotto giallo della sua amata Sarah Burton per Alexander McQueen, già indossato al battesimo di Charlotte.

Riciclare un abito, nei pensieri degli utenti, è una prassi che di solito si pratica quando l'evento al quale dobbiamo presenziare non è considerato poi così importante. Sulla spiegazione non sono però tutti d'accordo: "Ha scelto un vestito riciclato per non attirare l'attenzione. È stato un gran bel gesto verso Meghan".




Continua a leggere su HuffPost