Kate Middleton: la sua prima volta da sola con The Queen

Kate Middleton

Kate Midleton non era mai apparsa da sola insieme alla Regina durante un evento ufficiale. In genere insieme a lei c’erano sempre il futuro Re William o qualche altro membro della famiglia reale. L’onore di un po’ di tempo a tu per tu con la Regina invece era già toccato a Meghan Markle, e forse la “comparsata” di Kate insieme a Elisabetta II serve proprio a non scontentare la futura Principessa consorte.

Kate Middleton insieme alla Regina

Si sono presentate insieme arrivando nella stessa automobile e dividendo la stessa coperta blu per tenere le gambe al caldo. Elisabetta e Catherine sfoggiavano entrambe un cappottino: grigio e molto discreto per Kate, rosa con dettagli neri per la glamorous Queen of England. Naturalmente, come previsto dal protocollo, entrambe indossavano un cappellino abbinato al proprio outfit e hanno ricevuto mazzi di fiori appena arrivate alla Bush House, dove hanno presenziato all’inaugurazione di un centro per l’educazione accademica nella capitale del regno.

Kate è rimasta come al solito tre passi indietro rispetto alla Regina, dal momento che nessuno degli altri membri della famiglia reale (nemmeno il Duca di Edimburgo) ha il diritto di camminare accanto alla propria consorte. Kate quindi ha sorriso, stretto mani e recitato a perfezione il ruolo per il quale si allena dal momento in cui ha sposato il primogenito di Carlo e Diana. Di certo, rispetto all’esuberante e spesso fuori luogo Meghan, Kate ha dimostrato una volta ancora di essere fatta di una pasta completamente differente rispetto alla nuova arrivata nella famiglia Windsor.

La “sfaticata” Kate Middleton

Per diverso tempo e con una certa insistenza si sono diffuse voci in merito a una certa antipatia della Regina nei confronti di Kate Middleton, la quale è stata considerata a volte piuttosto “pigra” e poco incline a svolgere il lavoro di rappresentanza che è richiesto a ogni singolo membro della famiglia reale.

Considerando però che nel giro di pochissimi ani Kate ha sfornato la bellezza di tre principi e che il periodo di maternità prevede un congedo dagli impegni ufficiali, le prolungate assenze della Duchessa di Cambridge sarebbero almeno giustificabili. E’ chiaro però che la Regina ha un’idea un po’ differente sull’argomento.

La competizione con Meghan

Sempre in merito alle antipatie in seno alla famiglia reale, a fare notizia in passato è stata anche la rivalità tra Kate e Meghan, acuita da alcune “preferenze” che la Regina avrebbe accordato alla Markle fin dal momento in cui Harry (il nipote preferito dalla Regina) l’ha presentata ufficialmente come fidanzata e futura moglie.

In particolare, Meghan aveva dimostrato di aver raggiunto un certo grado di intimità con la Regina durante il suo viaggio sul treno reale che aveva portato la Regina a visitare una località del regno piuttosto distante da Londra. Su quel treno non avevano mai messo piede nemmeno William e Harry.

All’epoca le due erano sembrate affiatate e perfettamente in armonia, cosa che deve probabilmente aver fatto ingelosire Kate. Oggi, mentre l’odiata Meghan è in congedo parentale per la gravidanza che ha provveduto a sbattere sui giornali di mezzo mondo ogni volta che ne ha avuto la minima possibilità, per Kate è il momento di brillare.