Keanu Reeves implacabile sicario in "John Wick - Capitolo 2": il trailer italiano in esclusiva


Torna John Wick, lo spietato sicario vendicatore interpretato da Keanu Reeves. Avevamo lasciato John, da poco vedovo, che aveva vendicato la morte del suo amato cane. In Italia è in uscita il 16 marzo distribuito da Eagle Pictures in collaborazione con Leone Film Group.

La prima pellicola del 2014 ha sbancato il botteghino, con il film che ha incassato 86 013 056 dollari.

Per l’ex sicario la pace è un’utopia. L’implacabile sicario, dopo aver scelto di ritirarsi dalle scene criminali, viene costretto a tornare alla vecchia vita da un ex socio, che complotta di prendere il controllo di un’oscura corporazione di assassini. Costretto ad assecondarlo, a causa di un patto di sangue, John si reca a Roma, dove combatte contro alcuni dei killer mondiali più letali.

Affascinante, spietato, ma anche roso dai sentimenti, John Wick è uno dei personaggi meglio riusciti nella carriera di Keanu Reeves, che con la prima pellicola del 2014 ha sbancato il botteghino, con il film che ha incassato 86.013.056 dollari a fronte di un budget stimato in 20 milioni di dollari.

Affascinante, spietato, ma anche roso dai sentimenti, John Wick è uno dei personaggi meglio riusciti nella carriera di Keanu Reeves.

Ancora una volta diretto da Chad Stahelski, in questo secondo capitolo Keenu Reaves ha al suo fianco Riccardo Scamarcio (Mine Vaganti, Romanzo Criminale), Laurence Fishborne (che aveva già lavorato con lui interpretando Morpheus in Matrix), Common (Selma-La strada per la libertà), Ruby Rose (Orange is the new black) e Claudia Gerini (Tutta colpa di Freud, Amiche da morire).

Il secondo film con John Wick protagonista ha già raccolto un buon riscontro di critica, come sul sito Rottentomatoes, dove viene recensito con un 94% di gradimento: tra le critiche più entusiastiche, quella di Peter Travers di Rolling Stone, che definisce la pellicola:  “film d’azione per eccellenza, cinema puro, un razzo di adrenalina, un’esplosione di immagini e sonoro!”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità