Kenya e Somalia "normalizzano" relazioni dopo dispute su frontiere -2-

Fth

Roma, 15 nov. (askanews) - L'ufficio di Uhuru Kenyatta ha pubblicato su Twitter fotografie del presidente keniota e Mohamed Abdullahi, meglio noto con il soprannome di "Farmajo", che si stringono la mano con un sorriso.

La dichiarazione non menziona la disputa tra Kenya e Somalia sulla proprietà di vaste aree marittime di oltre 100.000 chilometri quadrati, ricchi di gas e petrolio. La Somalia ha presentato ricorso alla Corte internazionale di Giustizia (ICJ), il principale organo giudiziario delle Nazioni Unite, che si è dichiarato competente a febbraio. Nairobi ha già concesso tre permessi di sfruttamento petrolifero alla società italiana ENI nell'area contestata da Mogadiscio.(Segue)