Kenya, morto l'ex presidente Daniel arap Moi -2-

Coa

Roma, 4 feb. (askanews) - Moi ha introdotto la politica multipartitica nel 1991 nel suo Paese, ma prima di allora ha guidato il Kenya da presidente senza una sostanziale opposizione, dopo avere vinto le elezioni del 1983 e 1988. Rieletto per altri due mandati nel 1992 e nel 1997, non è mai riuscito a fugare i dubbi su un voto ampiamente truccato.

In carica, è stato temuto e ammirato in egual misura, ma è stato accusato di gravi violazioni dei diritti umani. Se i suoi sostenitori lo piangono come un patriota e un politico consumato, soprannominato con affetto "professore della politica", altri lo ricorderanno come un brutale dittatore.