Kenya testa vaccino sperimentale contro la malaria -2-

Coa

Roma, 13 set. (askanews) - Il lancio della campagna di vaccinazione keniota è previsto in un centro sanitario della contea Homa Bay, nella zona del Lago Vittoria, una delle più colpite al mondo dalla malaria. Chiamato "Mosquirix" o RTS,S, questo vaccino è stato sviluppato dal colosso farmaceutico britannico GlaxoSmithKline e dalla ong Path e finanziato dall'Alleanza del Vaccino (Gavi), dal Fondo globale per la lotta contro l'Aids e la malaria, e dall'Unicef.

La malaria, malattia trasmessa dalle zanzare e caratterizzata da episodi ciclici più o meno gravi di febbre che possono essere accompagnati da diarrea, nel 2017 ha ucciso 435.000 persone in tutto il mondo, il 90% delle quali in Africa. I bambini sotto i 5 anni rappresentano oltre i due terzi di questi decessi. "Proteggendo i bambini, possiamo avere un impatto significativo nella prevenzione della malaria", ha detto ad Afp Richard Mihigo, coordinatore del programma di immunizzazione e vaccinazione dell'Oms, con sede a Brazzaville, in vista del lancio della campagna.(Segue)