Kenya testa vaccino sperimentale contro la malaria -3-

Coa

Roma, 13 set. (askanews) - Il Mosquirix è attivo contro il Plasmodium falciparum, la variante più letale e comune del parassita responsabile della malaria. Sulla base di studi preliminari condotti dal 2009 al 2015, questo vaccino sperimentale ha ridotto del 39% il numero di episodi di malaria nei bambini di età compresa tra 17 mesi e 5 anni. La sua efficacia è quindi relativa, ma i ricercatori e le autorità sanitarie ritengono che il numero di persone salvate potrebbe essere significativo, anche associando il vaccino ad altri metodi di prevenzione come le zanzariere impregnate di repellente.

Il programma mira a testare il vaccino "in condizioni reali prima che venga presa qualsiasi decisione (politica, ndr) per estenderne l'uso", ha affermato Richard Mihigo. Sarà inoltre necessario valutare alcuni ostacoli logistici e sensibilizzare i genitori dei bambini al ciclo di vaccinazione contro la malaria, che comporta quattro iniezioni e non corrisponde al tradizionale ciclo per altre malattie.