Kenya, unica giraffa bianca femmina uccisa da bracconieri

Fth

Roma, 10 mar. (askanews) - L'unica giraffa bianca femmina conosciuta in Kenya, e il suo cucciolo, sono stati uccisi dai bracconieri in una riserva nell'est del paese. Lo ha denunciato oggi un'associazione locale come riporta l'agenzia France Presse. Questi animali estremamente rari non sono stati segnalati in nessun altro paese al mondo.

I corpi delle due giraffe dalla pelle bianca a causa di una pigmentazione estremamente rara sono stati "ridotti in scheletri dopo essere stati uccisi dai bracconieri" in una riserva a Garissa, nel Kenya orientale. Dopo l'uccisione di questi due esemplari, rimane solo una giraffa bianca, un maschio, la cui madre era la femmina massacrata dai cacciatori, ha dichiarato in una nota l'associazione locale Ishaqbini Hirola, che gestisce la riserva.